Maltempo: Arno in una notte ‘torna fiume’ dopo mesi di siccità

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – FIRENZE, 25 SET – L’ondata di maltempo in Toscana ha
    trasformato in una notte anche il fiume Arno che nel suo
    attraversamento a Firenze ha aumentato la portata d’acqua in
    poche ore, da modesto corso d’acqua ristretto al centro
    dell’alveo, a vero fiume che si è disteso nella sua ampiezza da
    una riva all’altra. Il nuovo volto dell’Arno, dopo mesi di
    siccità, è stato osservato con una certa compiacenza dai
    fiorentini e pure dai turisti dalle spallette dei lungarni, in
    particolare nei pressi delle pescaie. A quella di Santa Rosa, in
    centro, notevole richiamo hanno avuto le correnti limacciose
    createsi al salto d’acqua. Uno spettacolo fotografato e oggetto
    di video, immagini riprese agevolmente da numerose persone
    dall’alto del prospiciente ponte Vespucci. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte