Manchester City batte anche Leicester, titolo vicino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – LONDRA, 03 APR – Il Manchester City è sempre più
    vicino al suo terzo titolo negli ultimi quattro anni di Premier
    League. La squadra di Pep Guardiola è andata a vincere per 2-0
    sul campo del Leicester terzo in classifica, con reti di Mendy e
    di Gabriel Jesùs (a segno nel giorno del suo 24/o compleanno) e
    ora ha 17 lunghezze di vantaggio sui cugini dello United, che
    hanno due partite in meno. Ma ai Citizens, da qui alla fine del
    campionato, basterà fare 11 punti nelle sette partite che devono
    ancora disputare per conquistare il titolo.
        Oggi il Cjty ha avuto il controllo del totale del match, con
    Ederson mai impegnato, a parte nell’occasione di un gol
    annullato a Vardy, come peraltro al City , con Fernandinho, per
    un fuorigioco di Aguero.
        Prima sconfitta, dopo 14 risultati utili consecutivi, per
    Thomas Tuchel alla guida del Chelsea. I Blues, in dieci dalla
    mezzora per l’espulsione di Thiago Silva, hanno perso in casa
    contro il West Bromwich Albion, e ora sono quarti con due punti
    di vantaggio sui concittadini del West Ham, che li
    scavalcheranno se nel ‘Monday Night’ del 5 aprile vinceranno sul
    campo del Wolverhampton. Ma intanto il Chelsea deve pensare alla
    sfida di Champions sul neutro di Siviglia contro il Porto.
        (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte