Maneskin rompono gli strumenti sul palco, polemica social

  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 18 DIC – Polemiche sui social per la scelta
    dei Maneskin di distruggere gli strumenti al termine del
    concerto di chiusura del tour americano a Las Vegas. I quattro
    ragazzi del gruppo romano hanno testimoniato il tutto con video
    e foto postati su Instagram.
        “Questo non era affatto previsto e forse abbiamo un po’
    esagerato, ma ci è piaciuto – hanno scritto nel post -. Caos e
    distruzione a Las Vegas a parte, il nostro viaggio nordamericano
    è appena finito e già ci manca tutto. Non potremmo essere più
    felici del tempo trascorso con voi e dell’amore che ci avete
    dimostrato. L’energia che avete portato a ogni singolo concerto
    ha reso questo tour semplicemente memorabile. Contando i giorni
    fino al nostro ritorno. Vi amiamo, grazie”.
        Molti fan, però, non hanno gradito e sui social hanno
    accusato la band di aver compiuto un “gesto anacronistico”,
    mosso da “uno stupido esibizionismo”, di essersi dimenticata da
    dove viene e di dare “uno schiaffo in faccia a chi non può
    permettersi uno strumento”. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte