Massimiliano Sacchi…querelato!!! da Andrea Belluzzi e da Gianna Burgagni

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Leggiamo con voi la comunicazione di reato che il Sig.Massimiliano Sacchi ci ha mandato.

    ”Il Commissario della Legge – Giudice Inquirente, visti gli atti dei procedimenti penali riuniti n.291 e 297/2008 R.G.N.R. nei confronti di Sacchi Massimiliano, nato il 10.06.1975 a Cento (FE) e residente a Cattolica (RN) in Via………

    Visto l’articolo 4 della legge 17.06.2008 n.93

    Comunica

    che nei confronti di Massimiliano Sacchi si procede per i seguenti reati:

    1) misfatto previsto e punito dall’articolo 185 del codice penale, perchè, servendosi di un sito web (http://ingiustiziesanmarino.blog.spot.com) offendeva l’onore ed il prestigio dell”Avvocato Andrea Belluzzi, in relazione alla sua attività professionale. In particolare pubblicava sul blog le seguenti espressioni: Avv.Andrea Belluzzi ”Questo cialtrone che si spaccia per avvocato procuratore (solo a San Marino in quanto in Italia vale meno di una cicca di sigaretta) , ”il coglione in questione”, ”una gran pecora”, scusami andrea belluzzi ma non ti ha obbligato nessuno a scegliere la professione di avvocato. Ci sono tantissimi mestieri che potevi fare! Non sono stato io a dirti e consigliarti di fare l’avvocato. Io ad esempio ho scelto di fare un lavoro che so che riesco a svolgere ed a ottenere risultati”, ”fu proprio l’Avvocato Andrea Belluzzi a consigliarmi di sputtanare TRUDY presso le scuole dove insegnava e rendere pubblica la cosa”, ”Peccato che il gioco sporco lo continua a fare l’Avvocato Andrea Belluzzi che era diventato il postino, in parole povere passava la corrispondenza solo quando voleva”, ”Avv.Proc.Andrea Belluzzi: su questa persona ce ne sono tante da dire ma le più dirette sono queste: Per aver fatto in modo di rendere la mia difesa un vero fallimento e occultare documenti oltre ad avere tentato di diffamarmi, per giustificare a se stesso l’incompetenza di svolgere il proprio lavoro di legale e per paura di mettersi contro i propri colleghi (tutto questo ben dimostrabile)”

    2- misfatto previsto e punito dall’articolo 185 del codice penale, perchè, servendosi di un sito web (http://ingiustiziesanmarino.blogspot.com), offendeva l’onore ed il prestigio dell’Avv. Gianna Burgagni, in relazione alla sua attività professionale. In particolare pubblicava sul blog le seguenti espressioni: ”contro l’avvocato Gianna Burgagni di San Marino che vuole solo la distruzione”  ”Ho tanto lavoro da svolgere come voi sapete il mondo corrotto ha bisogno di avvocati corrotti” ”Tu carissima Gianna Burgagni sei un avvocato senza scrupoli che sfrutti…..” ”Avvocato Gianna Burgagni (questa proprio ha di bello solo una cosa…la fantasia nel raccontare le sue cazzate)” ”L’avvocato tirapietre Gianna Burgagni” ” Gianna Burgagni… Queste persone dovrebbero trasferirsi in carcere in quanto il loro posto è quello”. ”Questa infame della Burgagni” ”Questa parassita dell’Avv.Gianna Burgagni”  ”voi avvocati come del resto tutti quelli che hanno partecipato a questo evento, siete stati dei gran vigliacchi. Prima create astio tra le coppie e poi quando le cose si mettono male trovate qualsiasi tipo di scusa giusto. Tante le vs. sentenze sono inappellabili da qualsiasi persona” ”le istanze da pazzi dell’Avv.Burgagni scriveva” ”quell’infame della Gianna Burgagni” ”non occorre la mia replica per dimostrare la disonestà da parte tua carissima Gianna Burgagni” ”Stai sul c…o a diverse persone tu” ”gioco infame della Gianna Burgagni” ”Quando capirai la figura del c…o che fatto difendendo la famiglia Righetti (Sergione e consorte) (…) farai la fuga!!! lasciando naturalmente nella merda la madre di mio figlio….” ”Gianna…ma la mia ex consorte conosce tutte queste cose che hai scritto?”Sei sicura che non sono tutte cose inventate da te?? Gianna ma che c….o stai a di? Tu ti senti offesa?????? Ma va a pigliarlo in c…o va che è meglio almeno stai più serena” ”Il bello carissima Gianna Burgagni è che, la mia ex consorte è convinta pure che tu sei un avvocato con le p…..e ” ”Ti piace  vincere facile allora gratta e vinci dove dico io!!! Poi rileggendo i vostri scritti non ho capito certe cose Io spero realmente Gianna Gianna Gianna che rileggi quello che hai scritto Mandami un indirzzo email che ti invio le tue GAFF Cazzo ma neppure a scrivere sei buona”  ”però dalle tue mani o meglio dire dalla tua tastiera almeno cerca di non fare gaff!!! fanno ridere anche ai sassi…Secondo te sarà possibile in una sola istanza presentare più errori che fatti???? dimmelo tu. Chi te lo chiede è sicuramente uno che se ne è accorto prima di te quindi no comment..Fai la brava vai a casa della tua cliente e digli come hai fatto ad arrivare sino a li dove oggi continuamente sei chiamata a rompere i cogl….ni alla povera gente. Ora come pensi che vada sistemata questa situazione? Pensiamo un pò dai, riflettiamo burattino che non sei altro….”   ”La Burgagni ha rotto il c….o”   ” Sei un delinquente? Sei messo male, male, male? Hai soldi da farti spillare? Devi difendere un tuo famigliare che ti ha fatto sput….re Allora abbiamo la soluzione giusta per te!! Studio Legale Avv.Gianna Burgagni Repubblica di San Marino Specializzazione in materia di: Persecuzione nei diritti umani Diffamazioni pesantissime False Testimonianze e tanto altro ancora Con la nostra fantasia e preparazione riusciremo a capovolgere qualsiasi tipo di vicenda. I nostri collaboratori, tutte persone preparate nel loro settore, ci aiuteranno a rendere la vita della controparte veramente impossibile da vivere”. Inoltre accompagnava le parole con immagini di animali (struzzo e asino) che ulteriormente enfatizzavano il contenuto offensivo.

    3- misfatto previsto e punito dagli articoli 50 e 183 del codice penale. perchè con comunicazioni via mail indirizzate a avvocati e notai, al personale dell’Università degli studi della Repubblica di San Marino, all’Avvocatura dello Stato ed ad altro personale della pubblica Amministrazione offendeva l’onore ed il prestigio dell’Avv. Gianna Burgagni la responsabilità di ”questa catastrofe” in quanto per ”rendere felice la famiglia Righetti è riuscita ad inventarsi carte false assieme alla combriccola che seguito il processo di Sacchi Massimiliano” e pur senza menzionarlo, attraverso il link al blog (http://ingiustiziesanmarino.blogspot.com), forniva al lettore gli elementi per annoverare l’Avv.Andrea Belluzzi (oltra all’Avv.Gianna Burgagni) tra gli ”autori di questa catastrofe”. Inotre aggiungeva: ”incontrare in Tribunale, per la strada o per altri posti, tutte le persone che realmente hanno avuto a che fare con questi delinquenti devono avere il coraggio di parlare”;

    4- Misfatto previsto e punito dall’articolo 344 del codice penale perchè, servendosi si un sito web (http://ingiustiziesanmarino.blogspot.com) offendeva l’onore ed il prestigio del Commissario della Legge Roberto Battaglino. In particolare pubblicava sul blog citato le seguenti affermazioni: ”Al primo posto delle persone che non dovreste mai all’interno di una causa, ho inserito Roberto Battaglino, che non merita neppure un appellativo in quanto diverrebbe troppo offensivo. Questa persona oltre ad essere molto maleducata e anche un gran arrogante e spara-sentenze a vuoto. Naturalmente  come per tutti gli altri menzionati nel Blog, non è difficile scrivere poemi di stro…te all’interno del loro governo Sammarinese. Premetto che questo tizio se ne è uscito dal vuoto. Non so chi lo abbia interpellato ma questo non mi preoccupa. Mi fa schifo sicuramente quello che ha scritto in quanto di falsità, illazioni sono state sintetizzate in poche righe Be io risponderò personalmente. Allora Carissimo Roberto Battaglino, Prima di scrivere certe cose si interessi di chi sta parlando e se la smetta di lanciare addosso ad un padre frasi del tipo: Il bambino è stato trovato positivo alla cocaina a causa del padre, eventuali altri accertamenti sulla madre non hanno senso. ma ceh stai a di a Robbe!!! Ma lavati la bocca e le mani prima di scrivere…Vedremo quando saranno prese in esame le verità (con tanto di prove materiali) Avete esagerato troppo ed ora i conti arrivano per tutti…” Inoltre enfatizzava il carattere offensivo delle parole pubblicando subito dopo il titolo ”Roberto Battaglino l’immagine del Tapiro d’oro”.

    In San Marino, sino al 21 Novembre 2008

    ordina

    al Cancelliere di Inviare a Massimiliano Secchi e al Procuratore del Fisco il presente decreto tramite plico raccomandato:

    manda

    alla cancelleria per gli adempimenti di compentenza

    San Marino, 24 novembre 2008

    Il Commissario della Legge Alberto Buriani (firmato)

    (timbro Repubblica di San Marino – Commissario della Legge)