Matteo Renzi: ”L’Italia diventi come Rimini”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

«Cambiare l’Italia come questa meravigliosa Rimini, che con Gnassi sta cambiando alla grande». Nuovo omaggio al sindaco nelle parole pronunciate dall’ex premier Matteo Renzi, alla convention nazionale degli amministratori locali del Pd. Intervento durato circa un’ora, al termine del quale è partita la colonna sonora: ‘Relax’ di Mika. Appena salito sul palco Renzi aveva scherzato sui tempi degli interventi, in mattinata, dello stesso Gnassi e del sindaco di Pesaro, Matteo Ricci. «Gnassi che parla meno di venti minuti ha suscitato un clima di tensione in tutto il Riminese – ha sorriso -. Ricci che parla trenta minuti lo ha messo in una crisi esistenziale».
«Fatemi almeno arrivare», erano state le prime parole del segretario Pd, giunto al Palas poco dopo le sedici. La frase in risposta ai giornalisti che gli chiedevano un commento alla iniziativa di Massimo D’Alema a Roma. Una standing ovation ha salutato Renzi quando, intorno alle 18, è salito sul palco dell’astronave riminese.
L’ex premier – interrotto a più riprese dagli applausi dell’auditorio – ha toccato i temi di maggiore attualità: dall’Europa alla legge elettorale, dalle elezioni all’economia, dal lavoro alla cittadinanza alla lotta all’evasione. Senza risparmiare affondi al Movimento 5 Stelle. Ad aprire la convention era stato Andrea Gnassi. Il sindaco ha rivendicato «il ruolo delle autonomie locali». Citando demanio marittimo e pianificazione urbanistica. Gnassi ha poi inviato «un saluto e un abbraccio da parte di tutta la nostra comunità» a Gessica Notaro, la 28enne sfregiata con l’acido, citata nel suo intervento anche dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini.
Gnassi ha anche ricordato il cuore disegnato con le mani dalla giovane e postato dalla ragazza sulla sua pagina Facebook.
Il sindaco di Pesaro ha detto che l’alleanza a Rimini tra Pd e Patto civico ha portato Gnassi a vincere le elezioni al primo turno. Auspicandone l’estensione a livello nazionale e in tutti i comuni.
La convention degli amministratori Dem, intitolata «Città Italia. #energialocale», riprende oggi alle 9,30 (conclusione nel pomeriggio). Attesi in giornata – insieme a presidenti di Regione e sindaci – il ministro per il Mezzogiorno Claudio De Vincenti, il ministro dei Trasporti Graziano Delrio e il ministro degli Interni Marco Minniti. Conclusione affidata al segretario nazionale Pd Matteo Orfini.
Viabilità. Il comando della polizia municipale segnale «traffico abbastanza scorrevole» nella giornata di ieri. Via della Fiera è stata interrotta (dalle 8 alle 19) nel tratto compreso tra le vie Simonini – Monte Titano (escluse) fino a via del Centino (esclusa). La municipale consiglia anche per oggi «itinerari alternativi». Il Resto del Carlino

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com