ODG DEL 16 FEBBRAIO CONCLUSIONE COMMISSIONE D’INCHIESTA SUL CASO SELVA-CASINO’

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Consiglio Grande e Generale,

    dopo ampio e attento dibattito in merito alla Relazione Conclusiva della Commissione Consiliare d’Inchiesta di cui alla Legge 28 settembre 2006 n.103, verificati i contenuti della Relazione,

    valuta

    positivo e produttivo il lavoro svolto dalla Commissione, utile per i numerosi elementi di valutazione rilevati,

    rileva

    che dagli atti e dalle testimonianze prodotte
    a) il documento attribuito ad un Senatore della Repubblica Italiana non offre alcun elemento di autenticità e di veridicità,
    b) il documento a firma del Presidente della Trillium Gaming Inc., è verificato come autentico nei suoi contenuti, ma che tali contenuti non appaiono come indicatori di comportamenti illegittimi
    c) non emergono elementi in grado di avvalorare indizi relativi a  comportamenti illeciti da parte di singoli esponenti politici in merito alla possibilità di apertura di una casa da gioco di San Marino,

    censura

    i comportamenti effettivamente accertati di quei Consiglieri della Democrazia Cristiana che attraverso l’azione del signor Mario Scaramella hanno direttamente e indirettamente prodotto una documentazione atta a perseguire strumentali finalità politiche allo scopo di realizzare un progetto teso ad ostacolare la costituzione del governo scaturito dalla consultazione elettorale, recando grave pregiudizio all’immagine e all’economia della Repubblica,

    deplora

    le attività poste in essere da alcuni personaggi politici che dalla fine degli anni ’80 pur non rilevanti sul piano giuridico-legale, eticamente non sono state in linea con il mandato ricevuto

      invia

    alla Magistratura l’intera documentazione prodotta dalla Commissione d’Inchiesta al fine di esaminare, per quanto di competenza, eventuali responsabilità penali e civili.