PALLACANESTRO SAMMARINESE LE GARE DELLA REGULAR SEASON

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Vittorie per Euro Commercial Bank e Serenissima nelle due sfide giocate lunedì scorso in questa parte finale della regular season del Campionao Sammarinese – si legge in una nota della Federazione Sammarinese Pallacanestro -.

    I bancari hanno superato per 67-60 la Pallacanestro Titano Under 19, dando prova della loro forza corale nonostante qualche assenza importante; spiccano i 17 punti di Dappozzo e i 16 di Lettoli, due tra i giocatori più costanti e in forma del torneo e col succeso conquistato l’ECB rimane in lizza per chiudere in testa alla classifica, poi decideranno le posizioni gli scontri diretti o la classifica avulsa.
    Per i ragazzi dell’Under 19 altra buona prova, iniziata bene (avanti 27-19 alla prima sirena) per poi subire un break di 20-7 nel secondo quarto che è valso il vantaggio ECB sul 39-34 all’intervallo lungo. Da quel momento la partita è rimasta in equilibrio e decisa solamente nella frazione conclusiva, merito ai giovani biancazzurri di lottare fino alla fine nonostante i soli sei giocatori a referto; in doppia cifra il sempre ottimo Cardinali con 16 punti e in lizza per il titolo di cannoniere con i suoi 145 totali, Taddei e Bombini con 11.

    Nella sfida successiva, si è rivisto con piacere Sandro Bucchi a Fonte dell’Ovo, ritorno condito da 25 punti; ben assistito da Golinucci con 24, attuale leader della classifica marcatori con 162 punti, Suero con 11 e Berardi con 10. La bella prova di squadra dell’attuale capolista solitaria (sei vittorie nelle sette partite a calendario) è valsa il finale di 86-73 ai danni dei Red Devils, i quali hanno chiuso il campionato senza vittorie ma nel migliore dei modi, cioè lottando e impegnandosi al massimo, mettendo in difficoltà gli avversari e rimanendo in partita fino all’ultimo quarto. Per i Diavoli Rossi sempre dominante sotto canestro Giulianelli (27 punti), bene anche Prosperini con 15 e Allasia con 13.

    In chiave play-off, già sicure le posizioni in classifica di Folgore, Tre Penne (si affronteranno nei quarti) e Titano Under 19, rispettivamente al quarto, quinto e sesto posto; rimangono solamente tre partite per chiudere la stagione regolare, una vedrà protagonista l’ECB, che con una vittoria raggiungerebbe a quota 12 in classifica La Serenissima. Le altre due sono invece importanti per il Basket 2000: con quattro punti conquistati arriverebbe a 12, facendo compagnia a Serenissima ed eventualmente ECB.
    In caso di arrivo a tre in cima allo schieramento, decisiva la classifica avulsa per determinare le posizioni (ricordiamo che le prime due classificate passano direttamente in semifinale); in caso di arrivo a due, Serenissima prima ed ECB seconda, oppure Basket 2000 primo e Serenissima seconda. Se ECB e Basket 2000 chiudessero appaiati a quota 10 punti, lo scontro diretto premierebbe l’ECB, quindi seconda e Basket 2000 terzo.

    Di seguito il calendario delle ultime tre partite di regular season, segnalando che sul sito www.fsp.sm è stato pubblicato anche il calendario dei play-off (variazioni ancora possibili):

    venerdì 13 alle ore 21 ECB-Tre Penne; domenica 15 alle 17 Basket 2000-Titano Under 17 e martedì 17 alle 21 Basket 2000-Titano Under 19. Si giocherà sempre a Fonte dell’Ovo.

    La classifica attuale: Serenissima 12 (6 vinte, 1 persa), ECB 10 (5-1), Basket 2000 8 (4-1), Folgore 8 (4-3), Tre Penne 6 (3-3), Titano Under 19 4 (2-4), Titano Under 17 2 (1-5), Red Devils -1 (0-7).
    I tabellini completi dei match di lunedì:
    EURO COMMERCIAL BANK–TITANO UNDER 19 67-60 (19-27; 39-34; 52-49)

    Euro Commercial Bank: Capelli 8, Gennari 8, Dappozzo 17, Ambrogiani 4, Rosti 9, Podeschi 5, Lettoli 16.

    Titano Under 19: Bombini 11, Clementi 8, Cardinali 16, Taddei 11, De Biagi 5, Bronzetti 9.
    LA SERENISSIMA–RED DEVILS 89-73 (22-22; 47-36; 67-56)

    La Serenissima: Angelini 5, Bucchi 25, Barrena 4, Gozi, Berardi 10, Giardi 6, Pinotti 4, Golinucci 24, Suero 11, Porreca.

    Red Devils: Cardinali 10, Giulianelli 27, Prosperini 15, Allasia 13, Pucic 8.

     

    FONTE: NEWSRIMINI.IT