Pallavolo: domani Italia-Portorico; Bosetti ‘niente sorprese’

(ANSA) – ROMA, 25 SET – Archiviata la prima vittoria di
questo Mondiale, contro il Camerun, l’Italvolley femminile ha
osservato una giornata di riposo, in attesa del match di domani
contro Portorico (ore 18), battuto ieri dal Belgio per 3-0.
    “Ieri non è stata una partita bellissima – il commento di
Caterina Bosetti -, ma va bene così: sapevamo che all’esordio
non sarebbe stato facile tenere un ritmo alto e mostrare una
gran pallavolo. Diciamo che abbiamo rotto il ghiaccio in questo
Mondiale e preso le misure anche al campo di gioco. L’importante
era conquistare la vittoria e i 3 punti con un risultato secco,
iniziando nel migliore dei modi il torneo”. “Eravamo consapevoli
fin dalla vigilia che questo girone non ci avrebbe consentito di
trovare facilmente il nostro ritmo – dice ancora Bosetti -, per
questo motivo sarà importante sfruttare le prime gare per
crescere a livello di condizione fisica. Dobbiamo fare il pieno
di vittorie e punti, perché ci saranno molto utili nella seconda
fase. Bisognerà stare attente a non commettere passi falsi e
complicarci la vita”.
    Un segnale forte sul fatto che bisogna fare attenzione è, fa
notare l’azzurra, “la vittoria della Thailandia sulla Turchia:
le asiatiche quando sono in giornata possono creare problemi a
chiunque. In una competizione d’altissimo livello, come il
Mondiale, le sorprese possono sempre spuntare fuori: la
concentrazione va tenuta alta. Stiamo vivendo un momento sereno,
in cui non si avvertono quelle tensioni che magari ci saranno
per le sfide più difficili, e fisicamente la condizione è buona.
    Come squadra abbiamo un’identità ben definita, sapendo dove
vogliamo arrivare” (ANSA).
   


Fonte originale: Leggi ora la fonte

  • Le proposte di Reggini Auto