PDCS: Beneficienza della Festa dell'Amicizia del 2008

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Una Festa di successo che ha chiuso in bellezza.
    Ci riferiamo all’ultimo atto della Festa dell’Amicizia, in piazza Bertoldi a Serravalle. Un tradizionale appuntamento di mezza estate che negli ultimi due anni ha registrato un consenso di pubblico oltre ogni più rosea aspettativa. Un curva in ascesa che dimostra come l’amicizia fra cattolici e non sia un valore fondante per una Repubblica che ha fatto dei valori, appunto di amicizia, disponibilità, cordialità, familiarità un punto fermo.
    Un appuntamento, quello della Festa dell’Amicizia, che oltre ai problemi del sociale e di politica del territorio e dell’economia che coinvolgono tutti i sammarinesi che pensa anche alla “beneficenza”, non direttamente ma attraverso la sensibilità dei suoi partecipanti.
    Il primo premio una Fiat 500 1,2 Pop; il biglietto (n. 1480) abbinato é stato acquistato dalla Ditta Colombini che ha deciso di dare l’equivalente del valore dell’auto (totale 8.000,00 euro) a due attività educative rivolte ai giovani. La prima è quella curata da Don Peppino (Serravalle) per l’opera che svolge con la Colonia di La Verna; la seconda a Don Mario Salvioni (Murata) per l’attività dei Centri Estivi.
    La consegna dei due assegni sarà effettuata, giovedì 30 Ottobre, alle 12,30 presso il Circolo Parrocchiale di via Balducci a Serravalle dal Segretario Politico del PDCS Pasquale Valentini e dal responsabile dell’organizzazione della Festa dell’Amicizia Giovanni Francesco Ugolini.
    L’Ufficio Stampa del P.D.C.S.