Primo incontro Casali-Pierfelici

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Primo incontro, questa mattina, tra il segretario di Stato alla Giustizia Augusto Casali e il magistrato dirigente del tribunale Valeria Pierfelici. Uno dei primi problemi da risolvere saranno le dimissioni del commissario della legge Alberto Buriani, che dal primo dicembre ha cessato la sua attività e sta godendo le ferie arretrate.
    “Se le dimissioni sono definitive – ha detto Casali – per breve tempo il dirigente potrà procedere con una ridistribuzione degli incarichi, ma sarà una soluzione tampone, poi bisognerà intervenire per sostituire il magistrato. Riferirò lunedì in Congresso”, ha aggiunto, così come renderà conto anche della visita che, sempre questa mattina, ha effettuato al carcere dei Cappuccini.
    Il segretario ha parlato coi tre detenuti, compreso Gianfranco Ercolani che ormai da giorni sta facendo lo sciopero della fame, per protesta contro la negata semilibertà. Casali ha preso in esame l’intera situazione ed ha richiesto anche l’accordo tra San Marino e Cuba, dove il sammarinese era stato condannato e arrestato.

    fonte:rtv