Ragazza stuprata nell’ascensore della Circumvesuviana, fermati tre ragazzi di San Giorgio a Cremano tra i 18 e i 20 anni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La Polizia di Stato ha fermato tre uomini, tutti di San Giorgio a Cremano, in relazione agli abusi subiti ieri pomeriggio da una 24enne in un ascensore della locale stazione della Circumvesuviana. La loro posizione è al vaglio degli investigatori. Le indagini sono condotte dal locale commissariato.

Sono di età compresa tra i 18 e i 20 anni i tre giovani fermati nell’ambito delle indagini sugli abusi subiti da una 24enne nella stazione della Circumvesuviana di San Giorgio a Cremano, in provincia di Napoli. I tre sono stati sottoposti a fermo di polizia per violenza sessuale di gruppo e sono stati portati in carcere.

Il fatto è avvenuto ieri pomeriggio intorno alle ore 18: poliziotti del Commissariato di San Giorgio a Cremano sono intervenuti nella stazione della Circumvesuviana a seguito di segnalazione e qui hanno trovato la ragazza, ancora sotto choc e che è stata poi portata in ospedale. Sono immediatamente scattate le indagini, che si sono avvalse anche dell’utilizzo di telecamere dell’impianto di videosorveglianza, culminate questa mattina nell’identificazione e nel fermo dei tre sospettati di essere gli autori della violenza. Leggo.it

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com