RALLYLEGEND 2009: LA FEBBRE SALE… (per gli appassionati un video sound)

  • Le proposte di Reggini Auto

  • SI AVVICINA LA DATA DEL 7° RALLYLEGEND (8/10 OTTOBRE) E DIVENTA FRENETICA L’ATTIVITA’ PER METTERE A PUNTO L’EVENTO. A FRONTE DI OLTRE 230 RICHIESTE DI ISCRIZIONE, GLI ORGANIZZATORI HANNO DELIBERATO DI ACCETTARE ALTRE 10 VETTURE, IN AGGIUNTA ALLE 150 PREVISTE INIZIALMENTE. SARANNO DUNQUE BEN 160 GLI EQUIPAGGI AL VIA, PER UNO SPETTACOLO ANCOR PIU’ COINVOLGENTE. SI AGGIUNGONO AL RICCO PLATEAU DI ISCRITTI ALEX FIORIO E ANDREA AGHINI, ENTRAMBI SU DELTA INTEGRALE, CON JUHA KANKKUNEN CHE OPTA PER LA TOYOTA CELICA ST 185, GAREGGIANDO NEL “LEGEND”. ANCHE SANDRO MUNARI PRESENTE A SAN MARINO. LA VW RACE TOUAREG TRA LE APRIPISTA. PREMIAZIONE FINALE NELLA PRESTIGIOSA CORNICE DI MARANELLO ROSSO.

    Repubblica di San Marino. Ancora due settimane e sarà Rallylegend. Quindici giorni ancora per perfezionare i dettagli di una manifestazione attesa con entusiasmo crescente. Lavora senza soste lo staff di Zeromille, supportato nell’impresa dalla collaborazione di Motorproject, dal patrocinio della F.A.M.S. Federazione Automotoristica Sammarinese, dal sostegno importante di Pirelli, main-sponsor sempre più vicino a Rallylegend, insieme ad altri partners di prestigio come IWC Schaffhausen, e le “new entry” Magneti Marelli, sponsor principale, Freem, DaDo, Castrol, Asset Banca,  Warsteiner.
    Prima, significativa novità è che, a fronte di una mole di oltre 230 richieste di iscrizione, è stato deliberato di accettare altre 10 vetture, in aggiunta alle 150 previste inizialmente. Davanti agli occhi dei tanti appassionati attesi nella Repubblica di San Marino sfileranno così ben 160 gioielli a quattro ruote, la storia dei rally con al volante tanti grandi campioni.
    ALTRI ASSI E VETTURE IMPORTANTI SI AGGIUNGONO AI CAMPIONI GIA’ ANNUNCIATI.
    Si allunga la lista dei campioni di razza presenti a Rallylegend 2009, con Gronholm e Kankkunen guest-star 2009. Ci sarà Sandro Munari, che non ha voluto rinunciare al “Legend”, cosi come due rallisti di rango come Alex Fiorio e Andrea Aghini. Questi ultimi due saranno al volante di Lancia Delta Integrali ex ufficiali (Fiorio avrà quella “colorata” Totip). Nel frattempo Juha Kankkunen ha optato per essere in gara nel “Legend”, per cui si è dotato di una Toyota Celica St 185: si rinnova così il duello Aghini – Kankkunen del Sanremo mondiale del 1992, quello nel quale il campione finlandese rifiutò eventuali giochi di squadra per far vincere il rally mondiale di Sanremo ad un giovane Aghini, che se lo era meritato tutto.
    Una curiosità: sono oltre settanta in totale, davvero moltissime, le vittorie in gare del Mondiale rally dei campioni presenti a Rallylegend 2009 (Kankkunen, Gronholm, Biasion, Munari, Liatti e Aghini)
    Fa il suo ingresso nel Trofeo Wrc, intitolato a Massimo Ercolani, il giovane campioncino tedesco Aaron Burkart, quest’anno protagonista nel Mondiale Junior con la Suzuki, che guiderà una Subaru Impreza Wrc.
    Tra i nomi di prestigio presenti anche “Dedo” De Dominicis, che dovrebbe essere al via con una Lancia Delta S4, Mauro Simontacchi, nome noto dei rallies nazionali di qualche anno fa,  e Marco De Marco, navigato dal giornalista televisivo Andrea Nicoli. Anche Piero Gobbi, sulla sua Lancia Stratos, avrà alle note un giornalista-navigatore, il sammarinese Livio Ceci.
    Sale ad oltre venti unità il plotone degli spettacolari e attesi apripista, dove il bi-campione del mondo Miki Biasion guiderà alternativamente una Lancia Delta Integrale ed una Lancia 037. Purtroppo non potrà essere tra gli apripista  l’annunciato Markku Alen, ma gli spettatori potranno lustrarsi gli occhi con la muscolosa e imponente VW Race Touareg 2, protagonista di vertice nella mitica Dakar, che sarà guidata dal tre volte campione tedesco di rally Dieter Depping, oggi tester Volkswagen.
    Anche l’intervallo dedicato al Drifting, il Drifting Guest Show, presenta nomi e confronti assai stimolanti. Come quello che vedrà di fronte Kristian Ghedina, già campione sugli sci e ormai pilota a tempo pieno, e il motociclista Mattia Pasini.
    Insieme a loro, tra gli altri, Graziano Rossi e Riccardo Errani.
    TUTTA ALL’INTERNO DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO LA “TRE GIORNI” DI RALLYLEGEND.
    Si articolerà interamente all’interno del territorio della Repubblica di San Marino la settima edizione di Rallylegend, con un percorso che, nei due giorni di gara, comprenderà undici prove speciali per oltre 50 km di puro spettacolo.
    Le speciali “I Laghi” e “Poggio Casalino”, ripetute due volte ed in notturna, sono le prove della prima tappa di venerdì 9 ottobre, mentre tre passaggi di “Piandavello” e due ciascuno su “La Casa” e “The Legend” costruiscono l’ossatura di tappa 2, sabato 10.
    Cuore pulsante di Rallylegend è il complesso di San Marino Multieventi Sport Domus a Serravalle.
    Lo start alla prima tappa di Rallylegend 2009 verrà dato alle ore 19.31 di venerdì 9 ottobre, con conclusione intorno alle ore 24.00.
    Sabato 10 ottobre, dalle ore 9.30 alle ore 11.30 apertura del Parco Chiuso e alle ore 11.30 verrà dato il via alla seconda tappa con arrivo e premiazioni alle ore 18.45.

     

    Se ad ascoltare il sound del video vi viene la pelle d’oca siete pronti per rallylegend (erremax)