Rimini. 44 chili di cocaina nascosti nel camion, arrestati due riminesi dalla Gdf di Casalecchio

Nascondevano 44 chili di cocaina nella carrozzeria di un camion. Due italiani, 45enni e residenti a Rimini, sono stati arrestati dalla Guardia di finanza a Casalecchio di Reno, nel Bolognese. I militari avevano notato un camion che percorreva a forte velocità l’A1, in direzione sud, e hanno chiesto il supporto della polizia per scortare e fermare il veicolo in sicurezza. Il mezzo trasportava un carico di legname di pregio e proveniva dal Belgio. I militari si sono insospettiti a causa del nervosismo dei due uomini: uno di loro, inoltre, aveva provato durante il controllo del mezzo a disfarsi del cellulare, ma è stato subito bloccato. Il narcotico, che una volta immesso sul mercato avrebbe potuto fruttare oltre 3 milioni di euro, è stato immediatamente sequestrato, unitamente al trattore stradale e al semirimorchio, mentre il carico di legname, destinato a una ignara impresa toscana, è stato custodito in attesa del recupero da parte del legittimo proprietario.
I due sono stati arrestati in flagranza di reato e ora si trovano in carcere a Bologna.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Screenshot