Rossi-Mina per il ”crollo del muro di Berlino e la fine dell’Unione Sovietica” c/o Assemplea Parlamentare OSCE

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La Delegazione Consiliare Sammarinese presso l’Assemblea Parlamentare dell’OSCE (OSCE PA), composta dai Consiglieri Oscar Mina (Capo Delegazione) e Alessandro Rossi partirà domani per partecipare al Convegno OSCE dal titolo “Il ruolo della CSCE-OSCE e dei Movimenti di resistenza civica nel crollo del muro di Berlino e nella fine dell’Unione Sovietica”.

    L’evento, che si terrà presso la sede della Camera dei Deputati, è stato organizzato dalla delegazione italiana presso l’OSCE PA, con l’intento di ripercorrere il ruolo di mediazione, discussione e collaborazione ricoperto da questa organizzazione internazionale, sin dalla sua nascita come Conferenza per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa.

    All’interno delle celebrazioni del ventennale dalla caduta del muro di Berlino, si intende affrontare nello specifico la questione di tale ruolo nei Paesi dell’Europa Centro-Orientale e nell’Unione Sovietica, partendo dall’affermazione dei diritti umani e delle libertà fondamentali in realtà sociali che fondavano invece la propria esistenza sulla repressione di tali diritti.

    I lavori, aperti dall’indirizzo di saluto del Presidente della Camera, On. Fini, si svilupperanno sugli interventi di esperti, studiosi e protagonisti delle vicende dell’epoca.