San Marino. Banca Centrale ha sospeso il processo di pubblicazione dell’Anagrafica Debitori

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGOLAMENTO SULLE PROCEDURE DI ALIMENTAZIONE E TENUTA DELL’ANAGRAFICA DEBITORI DI CUI ALLA LEGGE 30 LUGLIO 2018 N. 93 L’art. 2 della Legge 30 luglio 2018 n. 93 – “Legge sui crediti monofase ed i crediti d’imposta alle banche” – ha introdotto l’obbligo per il Dipartimento Esattoria di formare e pubblicare periodicamente l’elenco dei debitori (c.d. Anagrafica Debitori) per somme iscritte a ruolo ai sensi della L. 70/2004. In ottemperanza alle predette disposizioni, la Banca Centrale ha prontamente avviato le necessarie procedure operative e normative, atte ad assolvere il compito assegnatole. Come previsto dalla norma, è stato infatti elaborato uno specifico Regolamento sulle procedure di alimentazione e tenuta dell’anagrafica, già oggetto di consultazione pubblica e sono state espletate, anche in collaborazione con gli Enti Impositori, le necessarie attività atte a produrre l’elenco dei soggetti oggetto di pubblicazione. In data 5 gennaio 2019 è altresì entrata in vigore la Legge 171/2018 in materia di privacy e protezione di dati personali che ha sensibilmente modificato il quadro normativo relativo al trattamento ed alla diffusione di tali dati il cui ambito applicativo investe appieno anche il processo di elaborazione e pubblicazione dell’Anagrafica Debitori. Tale circostanza richiede una verifica attenta dei profili di conformità della normativa in materia di Anagrafica Debitori con la Legge 171/2018 ed in modo ancor più importante, richiede che vengano indicate le modalità con le quali la pubblicazione delle informazioni relative ai dati dei debitori di somme iscritte in cartella esattoriale possa avvenire senza ledere le disposizioni ancora vigenti della Legge 70/1995 oltre che i principi in materia di privacy sanciti dalla Legge 171/2018. In ragione di quanto precede, la Banca Centrale della Repubblica di San Marino comunica di aver temporaneamente sospeso il processo di pubblicazione dell’Anagrafica Debitori fino al completamento delle verifiche atte ad assicurare una piena conformità del processo di trattamento dei dati relativo all’Anagrafica Debitori con le disposizioni della Legge 70/1995 e della Legge 171/2018 anche mediante acquisizione di un parere dell’Autorità Garante per la protezione dei Dati Personali. La Banca Centrale informa, infine, che le summenzionate considerazioni sono state condivise con le Istituzioni competenti.

Banca Centrale

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com