San Marino. Beccari e Gatti: “Si è risvegliato l’interesse degli investitori esteri su San Marino”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • “Si è risvegliato l’interesse degli investitori esteri su San Marino, crediamo fortemente che l’operazione di emissione di debito pubblico 2021 sia stata importante per la nostra finanza e come marketing promozionale”. Da quel momento la Repubblica è diventata interessante per gli investitori. “Come Paese di opportunità”.

    Tra queste accanto alla Finanziaria, in aula consigliare, la proposta governo legata ala costituzione del Distretto Economico Speciale. “Percorso durato 12 mesi e ci auguriamo diventi strumento concreto di sviluppo, ma non il solo, per il Paese”, dicono Beccari e Gatti.

    Come nasce l’idea Des. “Dal 2008, anno di nascita della crisi nera, non ci sono stati investimenti importanti su settori ritenuti strategici, miglioramento infrastrutture, rafforzare servizi e impresa turistica. La fiscalità non basta; massa critica bassa, l’unico investimento privato importante è stato il polo The Market”, dice il Segretario agli Esteri.

    Per poter giustificare un investimento importante servono investimenti in altri settori che facciano da traino, per esempio nel turismo si parla di strutture alberghiere o centri medici. Ecco l’idea Des: “Non un regime fiscale particolare, piuttosto un eco-sistema che permetta, sulla base attrazione investimenti, di sviluppare servizi con positiva ricaduta sul Paese. Un “Concentratore di investimenti finalizzato a obiettivi specifici” lo chiamano. San Marino Rtv