San Marino. Beccato a Faetano il truffatore dello specchietto. Dalle verifiche è risultato essere un cittadino italiano pregiudicato in Italia per lo stesso reato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

A fermare l’uomo a bordo della propria Alfa 156 grigia è stata, giovedì mattina, una pattuglia della Guardia di Rocca.

Nei primi giorni di giugno sono state segnalate nelle zone di Chiesanuova e Fiorentino episodi dell’ormai nota truffa dello specchietto.

I malviventi hanno colpito in particolare a Fiorentino lungo Strada del Ponte, la strada che porta a Chiesanuova.

Vittima una giovane ragazza del Titano che è stata fermata con una scusa.

Ad effettuare la truffa invece, stando alla segnalazione della vittima, è stato un uomo sui 35 anni dalla carnagione scura che pare non parlasse bene l’italiano. L’auto su cui viaggiava era una Alfa Romeo 156 berlina grigia con targa italiana.

L’uomo, come da prassi, ha mostrato il presunto danno alla vettura e l’ha convinta a farsi dare del denaro senza dare scarico all’assicurazione. Per sua fortuna la ragazza aveva poche decine di euro con se. Preso il denaro l’uomo si è dileguato.

Nei giorni successivi l’uomo è stato segnalato nuovamente a Chiesanuova ma anche questa volta è riuscito a dileguarsi prima dell’arrivo delle forze dell’ordine.

Ma ormai la targa era nel database dei Corpi sammarinesi e giovedì mattina verso le 8:30 è arrivata una nuova segnalazione, questa volta proveniente da Faetano.

Sul posto è quindi arrivata una pattuglia della Guardia di Rocca che ha rintracciato e fermato l’Alfa 156 grigia lungo strada quinta Gualdaria, tra Monte Pulito e Ca’ Rigo. Secondo testimoni i due agenti hanno estratto le armi in dotazione per bloccare sul nascere ogni reazione dell’uomo.

Il malfattore è stato quindi foto segnalato e accompagnato presso la brigata della Gendarmeria che ha preso la denuncia della giovane. Dalle verifiche è risultato essere un cittadino italiano pregiudicato in Italia per lo stesso reato.

La Tribuna

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com