San Marino. Coppa Titano: il Tre Penne fa suo l’ultimo atto della stagione regolare

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ieri sera si è giocata l’ultima gara della stagione regolare di Coppa Titano. Di fronte Tre Penne e Pennarossa, due formazioni che non avevano più nulla da chiedere alla propria classifica: i biancoazzurri perché già certi del passaggio del turno e anche della prima posizione nel Girone D, quello a tre squadre; i biancorossi perché non più in grado di scippare la seconda posizione – e quindi l’ultimo pass play-off – al Cosmos, in vantaggio su di loro di tre punti e anche relativamente alla differenza reti negli scontri diretti.

     

    Quella di ieri, per il Pennarossa, era anche l’ultima apparizione stagionale. Finisce con il successo del Tre Penne per 3-1. I biancoazzurri impiegano appena 8’ per aprire e chiudere la pratica: Marco Martini inaugura il tris al 20’, Manuel Battistini raddoppia al 22’ e Nicola Gai completa l’opera al 28’.

     

    Nella ripresa il Pennarossa trova il modo di rendere meno amaro il suo epilogo stagionale – dato che i biancorossi non prenderanno parte nemmeno alle fasi finali di Campionato – con il gol della bandiera firmato dal Nicolò Mariotti.

     

    Questa sera, dalle 20:30, i sorteggi dei quarti di finale di coppa. Il Tre Penne verrà estratto dalla fascia delle squadre prime classificate.

    TRE PENNE

    Macaluso: Battistini, Merendino, Zafferani; Fraternali, Rossi, Censoni (dal 46’ Calzolari), Gai, Valli, Simoncelli (dal 76’ Marigliano), Martini (dal 46’ Paganelli)

    A disposizone: Migani, Gasperoni, Santini, Patregnani

    Allenatore: Luigi Bizzotto

     

    PENNAROSSA

    Guidi; Righi, Boschi, Podeschi (dal 74’ Colagiovanni), Giannoni, Albani (dal 52’ Fratta), Aissaoui (dal 67’ Sosa), Grigore, Ciacci, Capozzi, Mariotti

    A disposizione: Ugolini, Giuliani

    Allenatore: Floriano Sperindio

     

    Arbitro: Marco Avoni

    Assistenti: Dario Sammaritani, Alfonso Giannotti

    Ammoniti: Aissaoui, Battistini

    Marcatori: 20’ Martini, 22’ Battistini, 28’ Gai, 48’ Mariotti