San Marino e Grecia insieme per il turismo

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    Il Segretario di Stato Federico Pedini Amati e il Ministro ellenico Haris
    Teoharis hanno siglato oggi un accordo di cooperazione

    Il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati ha siglato oggi ad Atene un
    Accordo di cooperazione in ambito turistico con il Ministro del Turismo greco Haris
    Theoharis come programmato nell’incontro bilaterale dello scorso marzo.
    L’accordo prevede il rafforzamento della cooperazione in ambito turistico riconoscendone
    l’importanza strategica per entrambi i Paesi, in particolare verte su cooperazione istituzionale,
    scambio di informazioni e know how, investimenti, promozione e cooperazione nell’ambito
    delle organizzazioni internazionali.
    All’incontro ha partecipato anche il Console di San Marino ad Atene Antoniou Evangelos.
    Il Segretario di Stato ha partecipato oggi anche all’Assemblea regionale Europa
    dell’Organizzazione Mondiale del Turismo (UNWTO) delle Nazioni Unite accompagnato dal
    focal point UNWTO per San Marino Mauro Maiani. L’assemblea prevedeva, fra le altre
    attività, anche le elezioni per il rinnovo del Consiglio Esecutivo dell’UNWTO.

    Federico Pedini Amati (Segretario di Stato per il Turismo): “San Marino e Grecia sono
    Nazioni che fanno del turismo un asset strategico. Oggi ad Atene abbiamo rinnovato, ancora
    una volta, i sentimenti di amicizia fra i due Paesi e abbiamo dato seguito agli intenti firmando
    un accordo di cooperazione internazionale che ritengo di altissimo livello. Ora l’auspicio è
    che la collaborazione, regolamentata da questo accordo, porti in tempi brevi risulati
    importanti per San Marino e Grecia. Devo ringraziare il Ministro del Turismo greco Haris
    Theoharis perché fin da subito si è dimostrato volenteroso di collaborare instaurando un
    rapporto di stima e vera amicizia”.