San Marino. Un furto e un tentativo di furto

Verso le ore 19:30 di ieri sera, un residente a Fiorentino in strada Rio del Colle, richiedeva alla Centrale Operativa Interforze l’intervento immediato  di una pattuglia in quanto era in atto un tentativo di intrusione da parti di malviventi  all’interno della propria abitazione.

Portatasi sul luogo tempestivamente, i militari della pattuglia del Reparto Servizi Preventivi e Pronto Intervento, apprendevano che un ladro era stato messo in fuga dagli stessi proprietari di casa. Infatti, appena entrato, vistosi scoperto si dava alla fuga venendo raccolto in strada da un’autovettura? sulla quale vi era, probabilmente, almeno un complice ad attenderlo.

?Dalle testimonianze raccolte, il malvivente risulta essere stato un  soggetto giovane e di sesso maschile, con accento probabilmente dell’est europa, indossava abbigliamento scuro, corporatura regolare, alto circa cm 170.

 

?Successivamente, verso le 21:30, un residente sempre di Fiorentino, ma in via Vascone, riferiva di aver subito un furto presso la propria abitazione

Dalla ricostruzione dei fatti, il furto risulta essere avvenuto tra le ore 18:50 e le ore 21:20, intervallo di tempo in cui i proprietari erano fuori casa. I malfattori hanno forzato una portafinestra della camera posta al pian terreno facendo un foro nel vetro e forzando l’infisso in più punti.

Una volta entrati, hanno rovistato nella camera da letto asportando 400 euro in contanti da un comodino, nonché un profumo di marca.

La casa era priva di sistema d’allarme.

  • Le proposte di Reggini Auto