San Marino. Le opposizioni compatte sul Ccr di stamane: “Cis, l’obiettivo è favorire un provvedimento che garantisca i risparmi dei sammarinesi e riduca al minimo eventuali esborsi per lo Stato”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Nella mattinata di mercoledì 8 maggio si è tenuto l’incontro delle forze politiche di opposizione con il CCR, Banca Centrale e il Commissario straordinario di Banca Cis.
Il tema in discussione era unicamente l’imminente (e non derogabile) progetto di legge che, introducendo una procedura ulteriore e tecnicamente più efficiente rispetto alla Amministrazione Straordinaria e alla Liquidazione Coatta Amministrativa, permetta di risolvere le crisi bancarie in maniera soddisfacente prevedendo che il prezzo del dissesto, al netto di eventuali azioni di responsabilità e recuperi crediti da effettuare con le procedure vigenti rafforzate, ricada su chi lo ha determinato.
L’obiettivo dell’opposizione è favorire un provvedimento che garantisca i risparmi dei sammarinesi e riduca al minimo eventuali esborsi per lo Stato.
Su questo terreno siamo stati confortati dai tecnici e dai vertici di Banca Centrale presenti, pienamente consapevoli della necessità di lasciarsi alle spalle un passato poco chiaro e dannoso per il sistema, e assolutamente competenti e trasparenti.
A questo incontro seguirà l’audizione degli stessi vertici prevista per martedì prossimo all’interno della Commissione Finanze, dove cercheremo di ottenere informazioni sul dissesto di banca CIS, sulla qualità dei crediti, su eventuali condotte fraudolente di amministratori e vertici aziendali, per meglio poter calibrare le misure da applicare per garantire equità, giustizia, imparzialità.

Movimento Civico RETE
Movimento Democratico San Marino Insieme
Partito Democratico Cristiano Sammarinese
Partito Socialista
Partito dei Socialisti e dei Democratici
Consigliere indipendente Toni Margiotta
Consigliere indipendente Giovanna Cecchetti

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com