San Marino Oggi.sm – Ugolini: ”superati i numeri dello scorso anno – il paese è con la democrazia cristiana”

  • Le proposte di Reggini Auto

  • La soddisfazione degli organizzatori della 36°

    festa dell’Amicizia viene trattenuta a fatica. Soddisfatti i giovani (a parlare per loro il neo consigliere Alessandro Scarano) per il risultato dei dibattiti e delle presenze “all’amicizia live festival” con i quasi 30 gruppi che si sono alternati con musiche che dal blues sono passate al rock, al metal fino all’hardrock estremo. “Il pubblico è aumentato di sera in sera – ha spiegato Stefano Piva – ed oltre ai giovanissimi sono arrivati anche giovani più grandi, anche trentenni e non solo ad assitere i concerti”. Tra i più soddisfatti di tutti il responsabile Gian Franco Ugolini che snocciola anche alcuni numeri del successo, definendo la festa dell’amicizia della Dc “il principale evento dell’estate. Il Paese è con il Pdcs – ha concluso -”. E i numeri sono di tutto rispetto. Oltre 16mila presenze in 4 giorni, ma anche 1.200 pizze, altrettanti hamburger, 3mila piadine servite, oltre 3000 piatti di pasta, 70 chilogrammi di porchetta, 160 chili di salsicce, 170 chili di prosciutto, 280 chilogrammi di patate fritte e oltre 10 quintali di cocomeri.