San Marino. PID 2019, SARA ASTOLFI DI ARTEDANZA SAN MARINO VINCE IL TERZO POSTO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Oltre 400 ballerini, provenienti da tutto il mondo ed una giuria di eccezione: è il Premio Internazionale della Danza di Rieti – PID 2019 che si è svolto dal 25 al 28 aprile al Teatro Flavio Vespasiano della città.

Il prestigioso concorso nato nel 1991, è divenuto negli anni una vetrina per i partecipanti: negli anni è stato trampolino di lancio per étoile in tutto il mondo.

Sara Astolfi, allieva della scuola Artedanza San Marino di appena 12 anni, si è aggiudicata con la variazione solista de “Il Talismano”, l’accesso al galà finale vincendo il terzo premio nella categoria allievi ed il premio al merito “Elisabetta Terabust”, nonché una borsa di studio per la scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma per la prossima estate.

Per le insegnanti, Lara e Lisetta Perrucci, non è la prima volta che un’allieva arrivi in finale al prestigioso concorso: già nel 2014, Virginia Della Balda era salita sul palco del Teatro Vespasiano guadagnandosi il secondo posto con la variazione “Coppelia”. “Siamo orgogliose ed emozionate, è un grande riconoscimento per il nostro lavoro e per l’impegno quotidiano di Sara, che nonostante la giovane età ha più volte dimostrato di essere preparata tecnicamente e saper affrontare il palcoscenico senza timore. Per noi è una grandissima soddisfazione perché ogni riconoscimento ci conferma che i nostri ragazzi hanno la marcia giusta e la giusta preparazione per poter arrivare a traguardi di un certo spessore”.

 

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com