San Marino. Satira. POLLY AVREBBE VOLUTO PARTECIPARE ALLA CENA DI GALA ESCLUSIVA RISERVATA AI VIP!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    Ciao amiche ma soprattutto amici!.
    Stavolta ve lo dico senza tanti giri di parole sono proprio arrabbiata. Anzi, no, sono nera come la pece.

    E, stavolta, non prendetemi per rosicona ma così proprio non si fa. C’è un concerto di Sting e, cazzarola, non si può partecipare se non fai parte della lista stilata dai BIG del nostro Paese?.

    Io non ce l’ho con i fortunati partecipanti. Li invidio solo un po’ per i selfie che si saranno fatti con i nostri bellissimi ed elegantissimi Ministri.

    Quanto avrei dato per un selfie con i “Fantastici Cinque” DC: Beccari, l’uomo elastico – Ugolini, l’uomo invisibile – Lonfernini, la Torcia Umana- Canti, testa di pietra e Gatti – il clone.

    Oppure con il “dinamico duo” di Rete, Batman Ciavatta, accompagnato dalla Catwoman Giannoni e Robin Tonnini. Oppure con i “Cip e Ciop” di NPR, Pedini Amati volante e il “pisteur” Belluzzi.

    Oppure…mi sa che ho dimenticato qualcun altro che è al Governo…ma non proprio mi ricordo.

    Fossi stata almeno amica dei potentissimi Capigruppo di maggioranza Mussoni, Bronzetti e Zeppa: un biglietto “di scapuzzo”, loro sicuramente me lo avrebbero rimediato. Penso però che il metodo adottato da parte dell’organizzazione sia stato veramente discutibile.

    Sono convinta che, tanti sammarinesi, avrebbero voluto partecipare “pagando di tasca propria” per fare beneficienza.

    Non mi interessano le polemiche ma, stavolta, cari Signori governanti avete pisciato fuori dal vasino.
    Così non va.

    Bacioni Polly