San Marino. Scontro Severini-Arzilli. E’ stato l’ex Segretario di Stato a chiedere la censura

  • Le proposte di Reggini Auto

  • arzilliNello scontro di ieri mattina tra il leader della Lista delle Persone Libere Marco Severini e l’ex Segretario di Stato Marco Arzilli quest’ultimo ha offeso pesantemente Severini per avergli posto delle domande molto pungenti.

    Infatti Arzilli ha insultato Severini con epiteti diffamatori quali: ”stalker, malato, giornalista prezzolato e con espressioni quali ”devi andare in carcere”.

    Severini aveva posto diverse domande riassunte in questo video

    La cosa sorprendente è che, accortosi del grave errore commesso, sembra sia stato lo stesso Arzilli a chiedere la censura, poi concessa dalla Commissione di Vigilanza ed appellata da Severini.

    E’ probabile che Arzilli abbia chiesto la censura per evitare di far vedere ai sammarinesi la sua spropositata reazione a delle domande e a delle affermazioni che evidentemente lo hanno messo in estrema difficoltà. Ma forse anche per risparmiarsi una querela, non essendoci la prova certa perchè oscurata, da parte del Severini.

    Il Severini però potrebbe presentare una querela per ingiuria e diffamazione e quindi far scattare l’acquisizione del video originale da parte della magistratura ed una probabile condanna per l’ex segretario di Stato.