SAN MARINO. SdS Lavoro e Sport. Il Segretario di Stato per il Lavoro e lo Sport Teodoro Lonfernini  ha ricevuto questa mattina una delegazione di atleti, dirigenti e coach  della Federazione Sammarinese Sport Speciali tornata da Malta con un bottino di medaglie

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • San Marino, 27 maggio 2022 – Rientrata da alcuni giorni in territorio, reduce dalla proficua partecipazione agli Invitational Games che si sono svolti a Malta dal 13 al 18 maggio scorsi, la delegazione degli atleti Special Olympics San Marino, accompagnata dal Segretario Generale del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese Eros Bologna, è stata ricevuta questa mattina dal Segretario di Stato per il Lavoro e lo Sport Teodoro Lonfernini.

    La delegazione a Malta era composta da 17 persone:  12 atleti, 3 coach (Manuel Sciutti, Vladimiro Selva, Susy Serra), 2 volontari e dal Capo Delegazione, il Vice-Presidente della Federazione Sammarinese Sport Speciali Bruno Muccioli.

     La partecipazione bianco azzurra alla manifestazione sportiva – la prima importante dopo il lungo stop causato dalla pandemia – si è chiusa con un pieno di medaglie: nel bowling, Nicholas Frassini e Samuel Baldacci hanno vinto rispettivamente un oro e un bronzo nel singolo e un oro assieme nel doppio. Nel calcio, i ragazzi si sono piazzati al quinto posto su 23 nazioni partecipanti. Nel nuoto, Omar Santini ha vinto un oro nei 50 stile libero e uno nei 25 dorso, Melissa Mancini un oro nei 50 stile libero e un bronzo nei 25 dorso, Elia Gasperoni un argento nei 25 dorso.

    ‘Mi fa molto piacere ritrovarvi dopo la bellissima esperienza che avete vissuto a Malta, vi ho seguito a distanza,’ ha detto Lonfernini ai ragazzi. ‘Mettete passione e dedizione in quel che fate, portate in alto i colori della nostra bandiera e ci riuscite piuttosto bene, basti guardare il vostro medagliere. Vi ringrazio per l’impegno, continuate così, al di là delle medaglie l’importante è esserci e partecipare. Siete un’eccellenza, voi e chi vi segue.’

    ‘Abbiamo bisogno di volontari e di sponsor, non sono mai abbastanza. Noi non ci stanchiamo mai di sognare, abbiamo aggiunto nuove discipline sportive,’ ha dichiarato Filiberto Felici Presidente FSSS. 

    ‘Il CONS è orgoglioso di voi, sapete dimostrare a tutti che lo sport dà soddisfazioni e fa felici le persone. Continuate così, con il sorriso sulle labbra, a rappresentare San Marino nel mondo,’ ha concluso Eros Bologna.