SAN MARINO. SdS Territorio: siglata la convenzione fra C.I.S.A. (Consorzio Italiano Strade & Ambiente), Polizia Civile, Protezione Civile, A.A.S.L.P., A.A.S.S.

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    La convenzione, che non comporterà nessun costo aggiuntivo per la Repubblica di San Marino,
    garantirà un innovativo servizio per una maggiore tutela dei cittadini, dei beni e dell’ambiente.

    Su interessamento della Segreteria di Stato Territorio e Ambiente e con l’approvazione del
    Congresso di Stato è stata siglata questa mattina la convenzione tra C.I.S.A. (Consorzio Italiano
    Strade e Ambiente), Polizia Civile, Protezione Civile, A.A.S.L.P., A.A.S.S., per il ripristino delle
    condizioni stradali di sicurezza e viabilità previa pulizia post-incidente e bonifica ambientale di
    aree interessate da incidenti anche straordinari ed eccezionali, che comportino compromissione
    della sicurezza stradale, sue pertinenze e danni all’ambiente circostante.
    C.I.S.A. è il Consorzio che da anni si occupa su tutto il territorio nazionale italiano della sicurezza
    e della tutela della rete stradale e dell’ambiente ed è un interlocutore unico, con tutti i suoi
    consorziati locali, che porterà i suoi nuovi servizi di ripristino post incidente, rimozione, bonifica,
    al fine di offrire un servizio completo alla Pubblica Amministrazione e alle Forze dell’Ordine della
    Repubblica di San Marino.
    La convenzione istituita sarà a costo zero per la Repubblica di San Marino, in quanto basata su un
    sistema di recupero delle somme che C.I.S.A. opera attraverso le assicurazioni dei responsabili che
    hanno causato il danno. Questo accordo consolida la collaborazione già avvenuta in passato in
    occasione dello sversamento su strada di olio causato da una perdita di carico di un camion, dove
    C.I.S.A. fu impiegata per il completo rifacimento del manto stradale ed il recupero tempestivo
    dello sversamento finito nel torrente Ausa, evitando così un grosso danno all’ambiente ed il
    pericolo di evento transfrontaliero.
    La convenzione assicura un’importante collaborazione con una struttura di primo livello in grado
    di offrire un servizio di qualità, celere, trasparente, tracciabile, efficiente e quindi di grande
    importanza per la sicurezza stradale e la salvaguardia dell’ambiente dell’intera Repubblica.

     

    Segreteria di Stato al Territorio e all’Ambiente