San Marino. Ssd apre agli ammiccamenti di Mis

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Raccogliamo con favore il comunicato di ieri, 22 luglio, del Movimento Ideali Socialisti e ne condividiamo in gran parte i significati espressi.

     

    Anche Sinistra Socialista Democratica infatti ritiene che sia indispensabile la prosecuzione delle attività tese all’accertamento delle responsabilità, individuali e collettive, che hanno causato i dissesti finanziari che oggi ci troviamo a fronteggiare.

    Infatti crediamo fermamente che solo attraverso questo percorso potrà essere avviata un’importante stagione di riforme indirizzate alla messa in sicurezza del bilancio dello Stato.

     

    Proprio per questo SSD si è resa promotrice, insieme a Civico 10 e Riforme e Sviluppo, del progetto politico che deve riguardare tutte le forze progressiste e riformiste che hanno a cuore le sorti della Repubblica. Riteniamo che oggi più che mai il Paese abbia la necessità di riforme e misure improntate all’equità, alla giustizia sociale, alla parità dei diritti e delle opportunità, alla difesa dei più deboli, insomma a tutti quei principi e quei valori che solamente le forze di Sinistra possono esprimere e difendere.

     

    Anche di questo parleremo durante la Festa della Libertà del 28 Luglio con vari esponenti della Sinistra sammarinese e quindi cogliamo questa occasione per trasmettere il nostro invito al MIS a partecipare a questo momento di confronto politico da cui siamo certi potranno emergere interessanti proposte per il nostro futuro.

    Ssd