SAN MARINO. Torna il Veglione degli Studenti. Pedini Amati: “Felici di essere riusciti a creare le basi per tornare a ballare, saremo intransigenti su rispetto delle norme e abusi”

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    In un clima di assoluta serenità il Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati e i ragazzi dell’Associazione Studentesca Sammarinese hanno presentato oggi l’edizione 2021 del Veglione degli Studenti “Next – School Ending Party” che si terrà sabato sera alla Cava degli Umbri P.7 dalle 19 con cena e dopocena durante la quale si esibiranno i Djs sammarinesi DE/LAB, Martin Minotti e Simone Giacomini.

    All’evento potranno partecipare solo persone vaccinate, con tampone negativo entro le 48 ore precedenti o con certificato che attesta la presenza di anticorpi nel sangue.

    Il numero massimo di persone che può accedere all’evento è stato fissato in 1200 e al momento sono 500 i biglietti venduti. Da domani le prevendite saranno vendute anche in Italia. L’evento è organizzato secondo i protocolli di ISS, Protezione Civile e Gendarmeria nel rispetto dei decreti sammarinesi ed è patrocinato dal Congresso di Stato.

    Federico Pedini Amati (Segretario di Stato per il Turismo): “Durante questo ultimo anno il mio pensiero è andato molto spesso ai giovani sammarinesi. Chi più di loro ha sofferto le restrizioni? Sono stati bravi, hanno rispettato le regole imposte e sono arrivati al termine di un anno scolastico molto duro, non meritano di chiudere l’anno senza il loro Veglione…

    Come ho detto più volte, credo fortemente che, rispettando regole e protocolli, si possa tornare ad organizzare eventi, anche di ballo e sono davvero contento che i primi a tornare a ballare siano proprio i nostri ragazzi. Conoscerli e collaborare con loro è stato un piacere, hanno la mia fiducia e sanno che dovranno ripagarla. Ci sarà massima intransigenza sul rispetto delle regole e massima attenzione su ogni tipo di abuso. E’ una festa e il clima deve essere tale, non ammetto storture. Come è noto proseguiremo, durante l’estate, con altri eventi musicali e di ballo, vorrei precisare che non lo facciamo per sfidare la sorte ma perché i numeri, i protocolli, gli sforzi fatti e l’attualità sammarinese ce lo permettono. Permettetemi di concludere dicendo che personalmente preferisco sapere che i nostri ragazzi partecipano ad eventi all’interno del territorio e che il mio sogno è che San Marino possa presto tornare ad avere una sua discoteca.

    Matteo Dappozzo (Presidente NEXT Associazione Studentesca Sammarinese): “Siamo molto felici di poter tornare a stare insieme, a ballare, a divertirci. Dopo un anno in cui siamo stati costretti a stare in casa abbiamo voglia di muoverci, di uscire, di fare qualcosa di diverso… Per questo permetteteci di ringraziare il Segretario di Stato Pedini Amati e tutto il Congresso di Stato”.

    Edoardo Pasolini (Vice Presidente NEXT Associazione Studentesca Sammarinese): “Vorrei rassicurare tutti, saremo super rigidi sul rispetto delle norme perché vorremmo una serata indimenticabile”.