SCOSSA ANCHE IN PIEMONTE DI MAGNITUDO 3.9

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Una scossa di terremoto è stata “nettamente” avvertita nell’abitato di Torino, in diversi punti della città. L’epicentro secondo i primi dati è tra il capoluogo e Asti. Il sisma è stato di magnitudo 3.9.

 

Al momento non si segnalano danni. Numerose, comunque, sono le telefonate giunte ai centralini dei vigili del fuoco da parte di cittadini allarmati dall’accaduto. Verso la periferia meridionale ci sono state persone che sono scese in strada.

 

Il Piemonte è una zona a ‘’bassa pericolosità sismica, ma è molto probabile che alla scossa avvertita nella zone di Bra alle 14.39 seguiranno nelle prossime ore altre scosse di intensità pari o minore’’. Lo ha affermato il presidente dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) Enzo Boschi, il quale ha anche esortato a “evitare la psicosi”.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com