Serie A: Inter-Juventus, formazioni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • “Contro la Juve sarà una partita importantissima tra due grandi squadre, anche al di là dei tre punti per la spinta che può dare”. Lo ha detto il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi, in conferenza stampa alla vigilia del derby d’Italia. “Dovremo essere bravi a far nostra la partita, cercando di essere equilibrati perché la Juve viene da buoni risultati, sta ritrovando le certezze e dovremo fare grande attenzione. Come è cambiata senza Cristiano Ronaldo? E’ un grande giocatore ma la Juve ha tantissimi giocatori che ti possono fare male come Dybala e Morata. Dobbiamo focalizzarci su di noi, ci vorrà una gara di grande intensità”

    “Sarà una bellissima serata, ci saranno circa 60 mila spettatori e si torna a vivere le gare in un altro modo. Ci sono tante aspettative da una parte e dall’altra e verrà fuori una bella partita, l’Inter è la favorita per vincere lo scudetto”. Così il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, sul derby d’Italia contro i nerazzurri in programma domani sera a San Siro. E sulla corsa dei bianconeri: “Non è decisiva, non si vince o perdono i campionati per una partita – aggiunge l’allenatore – e penso che fosse molto più decisiva la sfida contro la Roma ai fini della classifica”.

    Probabili formazioni

    Inter (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 6 De Vrij, 95 Bastoni; 36 Darmian, 23 Barella, 77 Brozovic, 10 Calhanoglu, 14 Perisic; 9 Dzeko, 10 Lautaro. (21 Cordaz, 97 Radu, 2 Dumfries, 11 Kolarov, 13 Ranocchia, 32 Dimarco, 33 D’Ambrosio, 5 Gagliardini 8 Vecino, 12 Sensi, 22 Vidal, 7 Sanchez, 19 Correa). All.: S.Inzaghi. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibile: Eriksen.

    Juventus (4-4-2): 1 Szczesny; 6 Danilo, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro; 11 Cuadrado, 30 Bentancur, 7 Locatelli, 20 Bernardeschi; 22 Chiesa, 9 Morata. (36 Perin, 23 Pinsoglio, 2 De Sciglio, 17 Pellegrini, 24 Rugani, 8 Ramsey, 14 McKannye, 5 Arthur, 44 Kulusvski, 10 Dybala, 21 Kaio Jorge, 18 Kean). All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibile: Rabiot. Arbitro: Mariani di Aprilia. Quote Snai: 2,10; 3,55; 3,35.


    Fonte originale: Leggi ora la fonte