STOP AI DISSERVIZI TELECOM ED AL MENEFREGHISMO GENERALE!!!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Salve questa è la mail indirizzata a tutti gli appartenenti al gruppo di Face Book contro i Disservizi della Telecom San Marino Italia.

    Visto che tutte le parti hanno la possibilità di scrivere a testate giornalistiche, o di andare in TV a rilasciare bislacche dichiarazioni, è giusto che si dia spazio ai CITTADINI attraverso l’unico strumento davvero libero..INTERNET (quando funziona…)

    Zeppa Matteo scrive:

    Ciao a tutti,
    con disappunto devo dire che le parti da noi interpellate, ASDICO e Associazione Consumatori, non hanno dato il sostegno sperato, nel senso che dal primo incontro avuto c/o la CSU, non ho ricevuto più notizie.
    Questo francamente è disarmante, visto che poi si sono fatti sentire sempre dopo mie richieste per mail, poi attendendo alcuni giorni..capisco che il periodo è di forte tensione sotto tutti i punti di vista, ma si sono comportati come TELECOM, non rispondendo mai.
    A questo punto, visto che nessun ente tutela i diritti del consumatore, si pensa ad una forzatura dei singoli, istituendo o una associazione o una class action vera e propria, ossia mettendo in mano ad avvocati con i contromaroni tutte le carte (un pò in stile americano, quando centinaia di persone si riuniscono attorno ad una figura legale, e tutti insieme danno vita ad una denuncia collettiva…) per far cadere il monopolio, o far pagare forti penali a chi OFFRE UN DISSERVIZIO!!
    Se arriviamo a questo punto, è perchè il consumatore di San Marino non può, ed a mio avviso non DEVE, sottostare al placet di nessun ente o alla mala-volontà da parte di chicchessia!!
    La difesa dei diritti dei consumatori, dev’essere qualcosa di imprescindibile a maggior ragione in una entità piccola come la nostra.

    SE LA DIFESA DEI DIRITTI DEVE PESTARE I PIEDI AI POTENTI, SI DEVE FARE!!
    IO LA FACCIA LA METTO ANCORA UNA VOLTA!! NON E’ PENSABILE CHE VI SIA UN MONOPOLIO SUI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONE RISALENTI AGLI ANNI 90!!!CON LE STESSE PERSONE CHE DECIDONO PER NOI…QUESTO FRANCAMENTE E’ INACCETTABILE!!!

    Cari saluti.