Telecom Italia San Marino, estranea ai fatti

  • Le proposte di Reggini Auto

  • In merito ai fatti correlati ai provvedimenti giudiziari emessi dal Gip presso il Tribunale di Roma nei confronti della Società Telecom Italia Sparkle (controllata da Telecom Italia), Telecom Italia San Marino esprime la propria completa estraneità.

    La stessa Telecom Italia, attraverso un comunicato diffuso ieri al mercato e a tutti i media nazionali e internazionali, si è dichiarata parte lesa e ha fatto riferimento a una vicenda nota e a suo tempo fatta oggetto di verifiche e interventi di audit, rispetto alla quale nelle note al bilancio consolidato per l’esercizio 2007 Telecom Italia ebbe a rappresentare che Telecom Italia Sparkle era stata interessata da richieste di informazioni da parte dell’Autorità Giudiziaria.

    L’oggetto delle indagini era una presunta frode IVA perpetrata da un fornitore operante nel mercato dei servizi di telecomunicazioni di tipo “Premium”. Telecom Italia Sparkle (oltre a prestare la propria collaborazione alle autorità inquirenti) a scopo cautelativo interruppe i rapporti commerciali con i soggetti indagati.

    comunicato stampa