Torna per il settimo anno l’appuntamento con i treni storici

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Sabato e domenica torna a Rimini l’appuntamento con Il Treno del Tempo promossa da Adriavapore, l’Associazione Treni Storici dell’Emilia-Romagna, in collaborazione con Ferrovie dello Stato e con il patrocinio di Regione, Provincia e Comune di Rimini.

    RIMINI | 03 giugno 2009 | Nel deposito rotabili storici, dalle 9.30 alle 19, sarà possibile ammirare alcune tra le locomotive che hanno caratterizzato la storia del trasporto ferroviario in Italia. Saranno esposte vaporiere d’epoca assieme a locomotive come la E626.001 (classe 1928 e prima locomotiva in Italia dotata di sistema di alimentazione a corrente continua) e la grossa E428.226, che per la sua potenza può essere considerata la capostipite dei treni ad alta velocità. Pezzo forte della mostra, la 685.196 (del 1920), definita la ‘regina’ delle locomotive per la sua eleganza e capace di correre fino a 120 km/h, e che sarà la protagonista di un viaggio Rimini-Cesenatico, con partenza domenica alle 10.20 dalla stazione di Rimini.
    L’ingresso è gratuito, con accesso da via Monfalcone 9. Informazioni anche su www.adriavapore.it o telefonando ai numeri 339 3625304 e 377 1142791.