Tragedia sulla superstrada di San Marino

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Un 59enne bosniaco in sella alla sua bicicletta è stato investito da una Fiat Punto che stava sopraggiungendo nello stesso senso di marcia. Il ciclista è morto sul colpo. B. K. cinquantanovenne d’origini bosniache, ma residente a Coriano è rimasto ucciso ieri sera attorno alle 17,50 sulla Superstrada di San Marino in territorio italiano all’altezza del centro commerciale Conbipel.

    La bici su cui l’uomo stava viaggiando in direzione del Titano è stata tamponata e travolta da una Fiat Punto, guidata da un corianese di 40 anni, che stava sopraggiungendo nel medesimo senso di marcia. Lo slavo è morto sul colpo.

    Sul posto per effettuare i rilievi è giunta una pattuglia della Polizia stradale di Riccione.

     

    Il Resto del Carlino – Rimini