Tutti a vedere Lella Costa il prossimo sabato, a San Marino!

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Lella Costa con “Ragazze”

    un affresco tutto al femminile

    Sabato 20 febbraio 2010 alle ore 21.15 al Teatro Nuovo di Dogana, prosegue la stagione teatrale di San Marino Teatro con l’ironia di Lella Costa.

    L’attrice milanese porta in scena Ragazze Nelle lande scoperchiate del fuori -, uno spettacolo scritto a 6 mani insieme a Massimo Cirri e Giorgio Gallione che ne firma anche la regia, impreziosito dalle musiche originali di Stefano Bollani e dai costumi di scena del noto stilista Antonio Marras.

    Il monologo attinge con graffiante ironia da diverse suggestioni letterarie, fra Shakespereare ed Eliot, ma è stato ispirato soprattutto da un racconto di Italo Calvino “L’altra Euridice”.

    Una riscrittura della storia di Orfeo, anzi un vero e proprio rovesciamento del mito, in cui la protagonista è Euridice, che sotto lo sguardo protettivo e vagamente ottuso del dio Plutone, si ostina a volere abbandonare la sicurezza di una casa per avventurarsi, appunto, “nelle lande desolate del fuori” e congiungersi con l’amato Orfeo: “ Un racconto folgorante – commenta l’attrice – che dimostra come lo sguardo maschile, quando è “buono”, a volte sappia leggerci addirittura meglio di noi stesse”

    Si parte quindi da Euridice, per arrivare a tante altre come lei, protagoniste (e testimoni) ieri come oggi, di espropriazioni continue, vessazioni quotidiane, gesti eroici e delitti inauditi.

    Sono le ragazze “senza pari”, le novelle Euridici capaci di avventurarsi nel fuori compatibilmente con il mondo, riuscendo ad essere creative ed irresistibilmente simpatiche.

    Un ritratto delle donne di oggi, fra divertimento e riflessione – irrinunciabile costante nel lavoro di Lella Costa, – impegno politico. Un viaggio attraverso l’universo femminile abitato da fatica e leggerezza, dolore e sgomento, rabbia e desideri, “l’arme e gli amori” passando per il tema della sorellanza e per quello, drammaticamente attuale della violenza. E anche possibilmente, dell’inviolabilità. Lella Costa torna a teatro e torna, con la passione a cui ci ha abituato, a parlare di donne. Donne di tutti i giorni e di tutte le età.

    Cogliendo l’occasione dello spettacolo al Teatro Nuovo, nel pomeriggio dello stesso giorno, alle ore 18.00, presso il Centro Sociale di Dogana, Lella Costa incontrerà il pubblico per parlare di Emergency e della sua visita recentissima al Centro Salam di cardiochirurgia di Khartoum (Sudan, nel modo appassionato ed emozionante che la contraddistingue.

    E’ possibile acquistare i biglietti dello spettacolo presso la biglietteria del Teatro Nuovo da mercoledì 16 febbraio fino alla data della rappresentazione, ogni pomeriggio, dalle ore 16,30 alle ore 20,30, oppure con carta di credito, telefonando in biglietteria o collegandosi al sito : www.sanmarinoteatro.sm