Vicenza, ladro trascina donna fuori dall’auto e poi la uccide investendola

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il furto di un’auto a Noventa Vicentina finisce in tragedia. I banditi si danno alla fuga. Posti di blocco in tutta la zona

Una rapina che è finita in tragedia. Una donna di 50 anni è stata trascinata a forza fuori dalla sua auto a Noventa Vicentina da un ladro.

Subito dopo l’uomo l’ha investita uccidendola ed è fuggito, in seguito, a bordo dell’auto di un complice. Tutto è accaduto in pochissimi minuti. Secondo una prima ricostruzione i due banditi sarebbero giunti sul posto per poter tentare subito il colpo oppure per un sopralluogo.

Dopo essersi avvicinati all’auto, una Mercedes parcheggiata mentre la proprietaria stava facendo un prelievo al bancomat sono entrati in azione. Ma a questo punto si sono accorti che a bordo del mezzo c’èra un’altra donna seduta dal lato passeggero. La donna avrebbe opposto resistenza e i due banditi l’hanno spintonata fuori dall’auto. Quando sono partiti l’hanno investita e la donna è morta. Immediatamente sono arrivate le volanti della polizia. La fuga dei due ladri però a quanto pare è durata pochissimo. La loro corsa è terminata contro il muro di un supermercato. A questo punto hanno deciso di abbandonare il mezzo e di fuggire via con un’altra auto. Adesso è caccia ai banditi con posti di blocco in tutta la zona. Il Giornale.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com