Al via la Scuola di Formazione Politica del PSD

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Sabato pomeriggio presso la Sede PSD di Murata è stata inaugurata, alla presenza del Segretario e del Presidente PSD e davanti a un pubblico numeroso, incuriosito ed attento , la Scuola di Formazione Politica. L’idea è il frutto di un preziosa e riuscita collaborazione tra la Segreteria del PSD (che ha delegato per la seguire il tema della Formazione ANTONIO CARATTONI) e il movimento dei Giovani Socialisti & Democratici.
     
    Uno strumento di lavoro che coinvolgerà docenti di fama, ricercatori, personaggi politici di ieri e di oggi. Un progetto aperto a tutti senza alcuna limitazione ne di età, ne di ruoli: uomini e donne, addetti ai lavori e non,aderenti, simpatizzanti e dirigenti.

    Il progetto vuole contribuire alla vita culturale e al dibattito,elaborare e mettere in circolo nuove idee.

    Un’attività che vuol dar luogo ad un centro (anche documentale) della cultura riformista, utilizzando i luoghi della sede PSD di murata.

    Vogliamo favorire una partecipazione ampia e consapevole, educare alla cittadina attiva. Dobbiamo superare il concetto che per fare politica non bisogna avere esperienza politica. La politica è un attività intellettuale difficile. Per fare politica si devono avere strumenti culturali, capacità di rapporti interpersonali, capacità di elaborazione concettuale.

    La prima fase è strutturata in un ciclo di appuntamenti da svilupparsi durante il 2009. Per Marzo sono in calendario 02 incontri già confermati: 

     

    – 13.03 ore 20,30 Prof. Renato di Nubila, docente ordinario di Metodologia della formazione, della Facoltà di Scienze della Formazione dell’ Università di Padova.

    – 30.03 ore 20,30 Salvatore Rino Formica, già Ministro dell’Economia e del Lavoro della Repubblica italiana nel primo e secondo governo Spadolini.

     

    Il responsabile formazione per la Segreteria PSD

    Antonio Carattoni                                                        

    Il responsabile formazione per i Giovani Socialisti & Democratici

    Francesco Morganti

    Comunicato Stampa