Ancona, ferisce con le forbici la ex che non gli fa vedere il figlioletto

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • forbici-feritaColpo di forbici alla ex che non gli fa vedere il figlio. Sarebbe successo a Jesi (Ancona). Sotto processo uno jesino che avrebbe ferito durante un litigio l’ex compagna. L’uomo, disoccupato da tempo e ridotto a un totale stato di indigenza, è finito sotto processo per mancato versamento dell’assegno mensile nei confronti del figlio minorenne, minacce e lesioni personali inferte all’ex convivente. La relazione tra i due è durata più di un decennio. Dopo la separazione, nel 2011, l’uomo, già in una situazione economica precaria, non avrebbe in alcun modo provveduto a mantenere il figlioletto. Proprio per questo, per circa un anno, la donna non le avrebbe fatto vedere il piccolo.