AUTHORITY ….de che??????!!!!!!…Dal ns. editorialista Giorgio Felici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Apprendiamo dai giornali , che l’AUTHORITY dell’energia torna a riunirsi per determinare e valutare la richiesta dell’Azienda dei servizi di aumentare , DI NUOVO, le tariffe dell’energia (Luce, acqua, gas? O solo luce, gas?). Siamo l’unico paese al mondo che ha approvato una legge inutile , che deresponsabilizza la politica sulle dinamiche dei costi energetici, e  delega questa responsabilità alla AUTHORITY , famoso organismo , cieco, muto e asettico , che prende atto e AUMENTA LE TARIFFE. Sarebbe curioso capire quali sono i costi della materia prima , mai dati a conoscere , perchè si ritengono riservati e segreti, unici anche in queto. Questa Authority ,  oggi due persone ( un commercialista sammarinese e uno di Bologna perchè il terzo è dimissionario) decide alla faccia del confronto almeno con le associazioni dei consumatori. Si tira diritto!!!! Tutto questo alla vigilia delle elezioni politiche. Ma dovè il Segretario di Stato all’Industria? Dove si nasconde , dietro l’Authority ? Un organismo inutile che deve decidere in regime di monopolio( ed è giusto che l’AASS rimanga allo Stato) cosa serve? Siamo al paradosso , i cittadini inconsci, ascoltano comizi inconcludenti, molte volte barbosi e insignificanti non esiste più opposizione politica ( perchè è tutto un ribaltone), e intanto aumentano le tariffe.

E’ immorale pretendere dalla politica che si assuma le responsabilità che gli competono? NO, penso proprio di no, ma stanare il Segretario di STATO ALL’INDUSTRIA NON è SEMPLICE,  già due anni fà furono raccolte molte migliaia di firme contro l’iniziativa di aumentare le tariffe senza alcun confronto, senza far sapere quali incidenze sulla materia prima, quali conseguenze per le famiglie . Il prezzo del petrolio è tornato sotto gli 80 dollari il barile , allora  , quali sono le cause stavolta? L’AASS, spende troppo ? La politica non vuole assumersi le responsabilità? FACILE USARE LO STRUMENTO DELL’AUTHORITY , FACILE DIRE è l’Authority che ha deciso!!!!!!!!!!!!

Cittadini lasciate a casa questi signori che continuano a dire così , il 9 novembre ne avete l’occasione, dicano che l’authorithy non serve , che verrà cancellata , che sarà ripristinato il confronto con i rappresentanti dei consumatori, che ci saranno dati i veri costi della materia prima, che ci sarà detto chi sono i privilegiati delle tariffe energetiche. Se questo non sarà , non credetegli , lasciateli a casa……….

se vi diranno che è stata l’AUTHORITY …………….MA AUTHORITY ..DE CHE????!!!!

Giorgio felici

  • 3 commenti su “AUTHORITY ….de che??????!!!!!!…Dal ns. editorialista Giorgio Felici”

    1. è una vergogna!!!!!!!!! Masi le vuole aumentare prima le tariffe , perchè se vince le elezioni, dirà le tariffe le ha aumentate il governo prcedente, hai ragione non esiste più l’opposizione, sono tutti inciuciati!!!!!!!!!!!!!1

    2. bravo sig Giorgio, la sua voce è squillante!!!!!!!!!!!! Questa volta faranno tutto dopo le elezioni, a dispetto di Masi , che avrebbe voluto subito questi aumenti……………per farsi una canna dopo le elezioni!!!!!!!!!

    3. bisogna urlare che L’autority non serve, è un organismo burocratico, che costa e basta, i costi e i ricavi li faccia l’azienda , basta farli bene , e non “nasconderli!

    I commenti sono chiusi.

    WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com