Cesena. Operazione antidegrado, diversi i controlli eseguiti dalla Polizia Locale nella mattinata di ieri

Proseguono i controlli in città da parte della Polizia Locale nelle aree più sensibili e, in modo particolare, sul fronte del degrado. Facendo seguito ad alcune segnalazioni pervenute anche alla Prefettura di Forlì-Cesena, nella mattinata di ieri, giovedì 20 giugno, il Comando “Fiorini” della Polizia Locale ha eseguito un’operazione di controllo straordinario di alcune aree oggetto di segnalazioni riguardanti la presenza di persone che vi bivaccano stabilmente. In particolare, nell’ambito delle operazioni di controllo e monitoraggio del territorio cittadino, gli agenti sono intervenuti nell’area del parcheggio “Machiavelli”, bonificata da rifiuti e tracce di bivacco e “sigillata” con lo scopo di prevenire intrusioni nella struttura da parte di estranei.

Contestualmente, sono state verificate le condizioni dello stabile di corso Cavour, già sede del Corpo, ed è stata svolta una ricognizione dei luoghi adiacenti a questi possibili rifugi. Tra gli altri, gli agenti hanno effettuato un sopralluogo nell’area dei Giardini 11 settembre, dove è stato rintracciato un ragazzo di 30 anni al quale è stata notificata una denuncia per violazioni a norme in materia di immigrazione. Il soggetto era già stato accompagnato lo scorso settembre presso il Centro di permanenza per il rimpatrio e la sua posizione migratoria è in corso di esame dal competente ufficio stranieri della Questura.

Cesena, 21 giugno 2024

  • Le proposte di Reggini Auto