Covid: Iss, mortalità tripla in non vaccinati 60 -79 anni

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Nella popolazione di età compresa fra 60-79 anni, per i non vaccinati contro il Covid-19 il tasso di mortalità risulta quasi tre volte più alto rispetto ai vaccinati con booster, ossia con tre dosi, e tre volte e mezzo rispetto ai vaccinati con la quarta dose da meno di 120 giorni. Lo indica l’Istituto Superiore di Sanità (Iss), nel suo Rapporto esteso “Covid-19: sorveglianza, impatto delle infezioni ed efficacia vaccinale”.
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte