Elettori esteri – ricorso al Collegio Garante

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Gli elettori della Repubblica di San Marino esclusi dalla partecipazione al voto nelle elezioni di domenica prossima 9 novembre, presentano ricorso al Collegio Garante della Costituzionalità delle Nome.
    sammarinesi residenti all’estero esclusi dalle liste elettorali per il voto di domenica si sono rivolti al Collegio dei Garanti presentando ricorso per nullità contro la sentenza del commissario della legge del 23 ottobre scorso. In quella sentenza il giudice aveva stabilito che la commissione elettorale aveva rispettato la legge, nella parte in cui fissa la chiusura delle liste elettorali a febbraio di ogni anno. Il ricorso, presentato dall’avvocato Renzo Bonelli, si richiama ad un diritto fondamentale “quale l’espressione del voto politico – si legge – che la vigente Dichiarazione dei diritti dei cittadini riconosce ad ogni cittadino e che garantisce universalmente. Nel caso di specie – prosegue il ricorso – è certo che il riconosciuto diritto di voto può essere esercitato nei tempi, procedure e modi che l’ordinamento necessariamente mette a punto ovvero consente per il compiuto esercizio del diritto” (Francesca Biliotti, San Marino Rtv)

  • Un commento su “Elettori esteri – ricorso al Collegio Garante”

    1. Il ricorso, presentato dall’avvocato Renzo Bonelli, si richiama ad un diritto fondamentale “quale l’espressione del voto politico – si legge – che la vigente Dichiarazione dei diritti dei cittadini riconosce ad ogni cittadino e che garantisce universalmente

      ecco perchè l’AVVOCATO BONELLI E’ USCITO DA AP …anche x questo!!!!!!!!!!!!

    I commenti sono chiusi.