Fortitudo, Rimini e San Marino, corsa a 3 in Europa

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Definiti i gironi del Campionato Europeo per club 2010: il derby tra Telemarket e T&A nella quarta giornata di gare, Bologna debutta nella Repubblica Ceca contro i tedeschi di Heidenheim

     
    E’ stata definita la composizione dei due gironi di qualificazione della European Cup per club 2010, che si svolgerà nella prima settimana di giugno. Il sorteggio è avvenuto sabato a Francoforte, presso la sede della CEB, la Confederazione Europea di Baseball.
    Dodici in totale le squadre partecipanti, suddivise in 2 gironi da 6. L’Italia sarà rappresentata dalla Fortitudo Bologna (vincitrice dello scudetto 2009) e dalla Telemarket Rimini. Due rappresentanti anche per Olanda (Door Neptunus Rotterdam e Konica Minolta Pioniers di Hoofddorp), Spagna (Marlins Puerto Cruz e Sant Boi Barcellona) e Francia (Rouen Huskies e Savigny Lions). A queste si aggiungono T&A San Marino, gli Hoboken Pioneers di Anversa (Belgio), Heidenheim Heidekoepfe (Germania) e Draci Brno (Repubblica Ceca).
    Del raggruppamento che giocherà in Olanda, a Rotterdam, fanno parte gli organizzatori del Door Neptunus, Telemarket Rimini, T&A San Marino, Savigny Lions, Tenerife Marlins e Hoboken Pioneers. Nella giornata inaugurale, il Rimini se la vedrà con i francesi del Savigny, mentre San Marino se la vedrà con i belgi. Il derby è in programma nella quarta giornata di gare.
    Nel girone che scenderà in campo a Brno, nella Repubblica Ceca, figurano invece i padroni di casa dell’AVG, la Fortitudo Bologna, Rouen Huskies, Sant Boi, Heidenheim Heidekoepfe e Konica Minolta Pioniers. La squadra felsinea, campione d’Italia in carica, debutterà contro i tedeschi.
    Al termine dei gironi all’italiana le prime 2 qualificate accederanno alle Final Four, in programma il 25 e 26 settembre a Barcellona (Spagna), per contendersi il titolo. Quest’anno a conquistare il trofeo fu la Danesi Nettuno che però non è riuscita a qualificarsi per l’edizione 2010.