FRANCESCO GATTI PRECISA SULLA VICENDA GIOCHI

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Dopo le critiche di questi giorni relative a Black Jack e Keno nella sala giochi di Rovereta, Francesco Gatti tiene a sottolineare che l’Ente Stato Giochi – di cui è membro dimissionario – ha esclusivamente preso atto, durante la cessione della Mixtere, del trasferimento delle attività alla sala di Rovereta. “Tuttavia – precisa Gatti – l’ESG ha commissionato, lo scorso anno, al più importante esperto italiano del settore, Eugenio Bernardi, una perizia che ha indicato come rispondenti alle normative sammarinesi sia le macchine Keno, sia le macchine Black Jack e “corsa dei cavalli” rispettivamente a Rovereta e alla sala Mixtere. L’Ente – conclude – ha un ruolo di controllo sulle attività e ha intrapreso nei suoi due anni di vita tutte le iniziative possibili per rendere il gioco in Repubblica conforme alla legge”.