Giovane insegnante muore dopo essere stato punto da un insetto: «Stroncato da un’infezione»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Muore dopo essere stato punto da un insetto. Josh Brooker, 27 anni, di Liverpool, ha contratto lo stafilococco dopo essere stato punto da un misterioso insetto drante una vacanza in Vietnam. Il batterio gli ha scatenato una violenta infezione polmonare che lo ha ucciso.

Dopo essere tornato dalla vacanza ha iniziato a stare male con febbre e sintomi simili a quelli dell’influenza. Vedendo che la sua condizione peggiorava però è stato ricoverato al Royal Hospital di Liverpool e dopo qualche giorno trasferito in un altro ospedale dove ha passato un mese in terapia intensiva. Le sue condizioni erano disperate e purtroppo non è riuscito a sopravvivere alla grave infezione.

I medici hanno ipotizzato che l’uomo, che lavorava come insegnante, potrebbe aver contratto la malattia mentre era in Vietnam, presumibilmente dopo essere stato punto da un insetto. Tutti hanno ricordato Josh come una persona solare, gentile, altruista e piena di vita. Innamorato del suo lavoro e molto attento a tutti i bambini a cui insegnava. Leggo

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com