GRANDE GIORNATA DI SPORT….a Orvieto il rugby San Marino si gemella!!!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

E’ una splendida giornata di sole a Orvieto , freddo secco , la ripresa del campionato di serie C1 , prima giornata di ritorno , vede in campo la prima in classifica ORVIETANA RUGBY, e il RUGBY CLUB SAN MARINO.. I ragazzi di Flores,  si presentano sul campo di Orvieto molto rimaneggiati , causa infortuni (4 elementi) e influenza con febbroni da cavallo (3 elementi) , all’ultimo minuto , prima della partenza ancora un altra defezione per motivi familiari. Oggi il SAN MARINO RUGBY scende in campo con un uomo in meno ..14 giocatori invece di 15 che è la formazione ideale.

L’ospitalità dell’ORVIETANA RUGBY è esemplare , e memori della partita di andata sul campo di chiesanuova, gli ORVIETANI propongono un gemellaggio fra le due squadre e le tifoserie consegnandoci lo storico gagliardetto della squadra umbra e un accoglienza molto calorosa.

La partita ha inizio con la defezione dei sammarinesi che giocano con un giocatore in meno, ma sin dal primo minuto ci mettono cuore e impegno , nei primi dieci minuti la squadra sammarinese tiene, gli orvietani incalzano , il campo non è precisamente quello che ci si aspettava , il terreno è pesantissimo, non cè un filo d’erba, sabbia e fango dominano in ogni dove.

Al 15o la ORVIETANA RUGBY và in vantaggio , una meta conquistata sulla perforazione centrale della difesa , è una squadra tosta  questa , e dopo 20 minuti realizzano la seconda meta , i biancorossi orvietani chiudono il primo tempo sul 12 a zero. L’arbitro della partita è un esperto e si vede , infatti di solito è in campo con le squadre di serie A , non gli sfugge niente . Il secondo tempo riprende con i biancoazzurri acciaccati , cè qualche giocatore che non è al meglio fisicamente, in ogni caso la partita per il primo quarto d’ora si concentra sulla line dei 22 dell’Orvieto, il San Marino tenta di recuperare , ma viene infilato a sorpresa da una lunga corsa del trequarti avversario che porta l’ORVIETANA RUGBY sul 15 a zero. Non c’è più storia i ragazzi del RUGBY CLUB SAN MARINO sono stanchi , il terreno è un campo arato, a un quarto d’ora dalla fine viene espulso temporaneamente un uomo del San Marino per fallo su mischia. Non c’è nè per nessuno , la squadra sammarinese si difende  con grande cuore anche in tredici contro quindici , ma arriva la quarta meta . La partita si conclude 24 a zero  , con 4 mete realizzate e due calci piazzati . Onore al Rugby club San Marino, applausi all’Orvietana Rugby , grande squadra  e società perfetta nello stile sportivo . Il terzo tempo è un ulteriore occasione per approfondire il gemellaggio fra le due società , un terzo tempo veramente grande , il vice-presidente Barbieri dell’Orvietana, ha espresso note di plauso e di merito alla società sammarinese e alla sua presidente Stefanelli Stefania con l’invito ad un quadrangolare da svolgersi a fine campionato per aiutare il rugby.

La squadra degli arieti sammarinesi oggi era composta da :Davide Baciocchi, Marzi Mattia, Thomas Borroni, Garavini Michele, Rossi Michele, Tonelli Fabio,Cozza Nicolò, Rossi Giacomo, Sarti Michele, Pretelli Ivan, Ercolani Luca, Carlo Terenzi, Gonzalo Menin, Adrian Menicucci …….si sono difesi come leoni .. A DOMENICA PROSSIMA , 18 GENNAIO 2009, si giocherà allo stadio del rugby di Chiesanuova, RUGBY CLUB SAN MARINO contro FOLIGNO RUGBY , la seconda di ritorno , chissà che non arrivi il riscatto e a ranghi compatti..

Dal centro sportivo di ORVIETO

GIORGIO FELICI

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com