IL GOVERNO INCONTRA LA CSU PER TENTARE DI SCONGIURARE LO SCIOPERO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Una delegazione di Governo composta dal Segretario di Stato per il Lavoro, Gian Marco Marcucci, e dal Segretario di Stato per l’Industria, Marco Arzilli, ha incontrato questa mattina una delegazione della C.S.U.

    L’incontro si inserisce in una fase che vede il Governo fortemente impegnato a mettere in campo ogni iniziativa possibile allo scopo di creare un incontro fra le parti, scongiurando così il rischio di uno sciopero generale. Lo sciopero infatti, pur essendo un diritto e uno strumento di rivendicazione a disposizione delle organizzazioni sindacali, a giudizio del Governo in questo particolare momento di crisi economica non produrrebbe utili risultati.

    Durante l’incontro i Segretari Marcucci e Arzilli, anche a nome della delegazione di Governo al tavolo tripartito, hanno portato a conoscenza delle organizzazioni sindacali le proposte contenute nel documento consegnato dall’A.N.I.S. nella giornata di ieri.

    Le organizzazioni sindacali si sono riservate di esaminare e valutare le proposte.

    Il Governo auspica ancora una volta una forte assunzione di responsabilità di tutte le parti in causa e l’uscita dalla sterile logica della contrapposizione muro contro muro.

    Il Governo assicura la sua continua disponibilità e il suo impegno nel portare a termine gli impegni assunti al tavolo tripartito.