L’ASSOCIAZIONE SAN MARINO COREA RINGRAZIA PER LA BUONA RIUSCITA DELLE GIORNATE COREANE

  • Le proposte di Reggini Auto

  • A nome dell’associazione San Marino Corea ringrazio e mi congratulo con l’intero staff della Segreteria di Stato per il turismo ed in particolare con il suo direttore, Antonio Macina, per avere contribuito in modo significativo a diffondere la cultura della Corea del Sud nella Nostra bellissima e storica Repubblica prima durante l’etnofestival del 13 luglio scorso invitando il gruppo Gong Myoung, famosissimo nel suo genere in tutto il mondo, poi con le giornate coreane di sabato e domenica che ci hanno offerto la possibilità di assaggiare la cucina tradizionale, ammirare le ceramiche coreane (la mostra è aperta fino al 27 agosto), osservare l’artigianato locale con l’opportunità di effettuare una prova pratica sotto la guida esperta di un maestro ed di ascoltare la musica più caratteristica della cultura coreana ossia il Samulnori con i Samanulnori Hanullim giudati dal direttore artistico Kim Duk Soo che, dal 1978, hanno realizzato ben oltre 4000 spettacoli in tutto il mondo.

    Il mio ringraziamento non può non andare al responsabile dell’organizzazione e della delegazione sud coreana, Mr Kim Nae Soo, senza il quale tutto questo non avrebbe potuto essere.

    Infine, sono orgoglioso di poter annunciarVi che l’ambasciatore della Repubblica di Corea a Roma, Mr Joong-jea KIM, ha accettato ed accolto molto positivamente il nostro invito di novembre scorso a diventare un membro onorario della nostra associazione confermando ulteriormente gli ottimi rapporti che vanno sempre crescendo tra San Marino e la Repubblica di Corea.

    Giovanni Maiani, presidente dell’associazione San Marino Corea (www.sanmarinocorea.org)