Novafeltria: Sammarinese nei guai per una bravata

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Chilometri di fila, domenica scorsa lungo le strade di Novafeltria, sorpassati a folle velocità con la sua ducati monster, ignorato semafori rossi e passaggi pedonali ed una volta fermato ha cercato di scappare nascondendosi dietro un furgone in sosta. poi è stato preso il 39enne sammarinese, L.P. le sue iniziali – professione impiegato. Ritirata la patente, motore sequestrato ed indagato per resistenza a pubblico ufficiale. Multa di 960 euro. E’ successo in concomitanza della sagra del tartufo e di quella della castagna; dove il traffico era intensissimo; le autorità dicono che si è arrivati sino a 32 km di fila ed il centauro sammarinese ha pensato bene di superarla; ma a folle velocità e questo gli è costato caro. Il passaggio a semafori rossi è avvenuto dopo l’intimazione a fermarsi da parte della polizia. Alla fine della fuga si è infilato nel centro storico di Novafeltria e lì è stato catturato.

    Fonte: giornale.sm